HAI BISOGNO DI INFORMAZIONI?
+39 06452216038
LIVE SUPPORT
Parla con un operatore

Hosting Per Te - HelpDesk

LIVE SUPPORT
Parla con un operatore
 
 Categorie Notizie
(23)Domini (4)dominio (95)Blog (96)Sicurezza (84)Wordpress (1)Cross-Site (4)vulnerabilità (24)wordpress (1)zero day (11)sicurezza (1)sitelock (39)News (2)google (1)indicizzazione (1)mobilegeddon (12)seo (39)Hosting (7)hosting (1)multi (1)reseller (1)rivenditore (1)provider (29)Email (48)Server (4)email (2)imap (1)imapsync (2)migrazione (1)posta (2)affiliazione (2)guadagnare (95)Ecommerce (4)e-commerce (2)ecommerce (5)VPN (1)wi-fi (3)backup (4)server (39)marketing (2)ppc (1)search-engine-optimization (1)seo pay-per-click (1)domini (2)gTLD (2)IP (1)IP-condiviso (1)IP-dedicato (2)cloud (1)virtuale (5)vps (49)Blogging (5)blog (2)blogging (72)CMS (5)cms (1)sito di successo (1)campagne e-mail (1)criptare dati (5)ssl (1)plugin e-commerce (1)newsletter (1)rivenditori (1)server vps smtp (1)SMTP (1)design responsivo (1)responsive design (1)responsive web design (2)hacking (5)malware (1)phishing (1)server upgrade (3)prestashop (3)campagna e-mail (3)e-mail marketing (1)contenuti sito (1)struttura pagina web (1)call-to-action (1)promozione sito (1)ottimizzare sito (1)cookie law (1)psicologia web design (1)vendita siti (1)website flipping (1)titolo (1)alternativa google analytics (2)monitoraggio (1)keyword (1)programmazione (1)facebook marketing (1)colori (2)clienti (1)privacy whois (1)crimini informatici (1)Cyber crime (1)search console di google (1)supporto managed (1)hacker (1)copyright (1)referrer spam (1)Split testing A/B (1)freelance (5)magento (2)Linux (3)Windows (1)upgrade piani hosting (1)Google SpeedTest (2)landing page (1)seo friendly (1)struttura link (1)errori wordpress (2)psicologia dei prezzi (2)metodi di pagamento (1)effetti sonori (3)APP (1)webmaster (1)fatturazione elettronica (1)sito web (1)backup wordpress (1)fan facebook (1)Exchange ActiveSync (1)POP3 (1)firma e-mail (1)web agency (1)ergonomia (1)editor (3)adwords (1)quality score (1)errori ecommerce (37)startup e business (1)errori azienda (1)sql injection (1)monetizzare (1)regole successo (1)nameserver (2)mailing list (2)responsive email (4)pec (3)bootstrap (1)Bing (1)Bing Ads (1)Foundation (4)framework (1)statistiche mobile (1)adwords per mobile (1)about page (1)chi siamo (1)seo vs ppc (1)errori webmaster principianti (30)SEO (1)PDF e SEO (1)ottimizzare pdf (82)strumenti (1)relazionarsi con i clienti (1)FAQ (1)tld srl (1)traffico (1)keywords (1)parole chiave (1)trend estero (5)statistiche (1)K.I.S.S. (1)plugin sicurezza wordpress (3)certificato ssl (1)template (1)black hat (1)Creative Common Zero (1)blog ecommerce (1)Google Smart Goals (2)web design (1)facebook ads (1)SFTP (1)FTP (2).htaccess (1)statistiche e-commerce (1)url brevi (2)cloud computing (1)HDD (1)grafici (1)librerie js (2)antivirus (1)framework css (1)Google Panda (2)Internet of Things (2)ransomware (1)TeslaCrypt (2)tecnologia (1)telelavoro (1)mobile friendly (1)proxy (2)cryptolocker (1)Processore AMD (1)rapporto clusit 2016 (2)truffe online (1)plugin monitoraggio (2)bug linux (1)ranking tools (1)social network (1)deep web (1)tor (1)plugin sottoscrizioni (1)link building (3)plugin wordpress (1)design (1)siti di successo (1)ottimizzare immagini (2)widget (1)sito monopagina (1)VPS Economici (1)trend del marketing (1)realtà aumentata (1)ip dinamico (1)progettazione sito (1)Redirect 301 e 302 (1)notifiche push (1)velocità sito (1)ottimizzazione contenuti (1)guadagnare con un blog (1)costi e-commerce (1)social media (1)frode amichevole (1)e-commerce wordpress (6)drupal (6)joomla (1)travel blog (4)php (1)chargeback (1)e-mail (1)plug-in video wordpress (1)sito sportivo (1)plug-in seo (1)drupal vs magento (1)portfolio (1)plug-in portfolio (1)sottodomini di terzo livello (1)sicurezza e-commerce (1)pubblicità su facebook (1)visualizza numero utenti (1)affiliate marketing (1)cartella nascosta android (1)creare app (2)Infiniband (1)Intel LGA 3647 (1)furto di dati sensibili (1)marketing diretto (1)record DNS (3)ddos (1)Mobile shopping (1)Malware su Skype (1)virus (1)youtube (1)seo immagini (1)web marketing (1)vendita online (1)food blogger (1)Plesk Onyx (1)Bug Fedora ed Ubuntu (1)Micro SSD (1)IoT (1)Chip Kaby Lake (1)primo e-commerce (1)blog di fitness (3)plug-in WordPress (1)SPF e DKIM (1)Cyber sicurezza (1)file robots.txt (1)AMD Naples (1)Vulnerabilità REST API WordPress (1)trasferimento da Blogger a WordPress (1)plug-in WordPress per musicisti (1)Crittazione (2)CPU (1)Legge antibufale (1)Strumenti di marketing (1)CPU AMD (1)nda (3)Let's Encrypt (1)Hosting Linux o Windows (1)progress bar (1)blog di cucina (1)PrestaShop oppure WooCommerce (1)carte di credito (1)librerie javascript (1)DDR5 (1)plugin monetizzazione (1)Wireless (2)drag and drop (1)web server (1)Curricula digitali (1)name server (2)Autenticazione a due fattori (1)Trend Tech (1)business online (1)Keylogger (1)infopreneur (1)E-book (1)WanaKiwi (1)file LNK (1)hub (1)router (1)switch (1)pdf (1)hosting provider gratuito (1)Shopify (1)Usabilità web (2)temi (1)confronto file (1)quiz (1)mockup (1)hosting provider (2)chat (1)ristoranti (1)database (2)spam (1)tool (1)Javascript (1)automazione (1)forum (1)compressione (2)webserver (1)Caching (1)video (1)Normative (1)Collaborazione (1)unicorn (2)robots.txt (1)funnel (1)redirect (1)Markdown (2)Google Tag Manager (1)apache (1)Ajax (1)wamp (1)xampp (2)browser (1)OSCommerce (1)Blockchain (1)sottodominio (1)sviluppo Web (1)Moduli (1)TLD (1)Google Analytics (6)plugin (1)e-mail professionale (1)amazon (1)cache (1)multilingua (1)traduzioni (1)Bitcoin (1)script (2)CSS (1)exFAT (1)FAT32 (1)tabelle (1)Mobile App (1)Web App (1)codici a barre (1)multisito (1)google script (1)node.js (1)Download Manager (1)smtp. newsletter (3)cpanel (2)plesk (1)wildcard (2)elementor (1)obsidian (3)mail (1)andràtuttobene (1)solidarietàdigitale (1)xss (1)trasferimento (1)scraping (1)dns (1)wp-admin (1)favicon (1)maninthemiddle (1)cybersquatting (1)marchio (1)breadcrumb (1)gutenberg (1)uptime (1)media (1)social (1)core (1)vitals (1)web (1)velocità (1)errori (1)ux (1)condiviso (1)gtmetrix (1)whm (1)off (1)page (1)microsoft (1)windows11 (1)rce (1)2022 (1)tag (1)title
Feed RSS
Notizie
ago
25

joomlaUn hotlinking si verifica quando qualcuno incorpora contenuti (immagini, musica, video e documenti principalmente) dal tuo sito in un altro sito con l’URL del file diretto.

In effetti, l’altro sito sta rubando larghezza di banda e generando visite di traffico non necessarie sul tuo sito web consumando le tue risorse di hosting.

La protezione hotlink contrasta questa pratica impedendo ad altri siti web di collegarsi direttamente ai file sul tuo sito Joomla.

Perché l’hotlinking è dannoso?

L’hotlinking è un problema serio per molti siti Joomla, specialmente quelli che contengono molte immagini, anche all’interno di articoli. È una cattiva pratica perché:

  • Ruba la larghezza di banda dell’hosting (risorse dell’account);
  • Potrebbe anche avere un impatto sulle prestazioni del tuo sito;
  • Nella maggior parte dei casi illegale, a meno che non venga concessa un’autorizzazione esplicita;
  • Può essere utilizzato come un comune attacco informatico volto ad esaurire la larghezza di banda del sito web mirato.

Come faccio a sapere se qualcuno sta effettuando un collegamento al mio sito?

Il posto migliore per verificare l’hotlinking sarebbe la pagina delle statistiche web del tuo host web.

Hai notato una strana larghezza di banda enorme negli ultimi giorni, settimane?

In tal caso, questa dovrebbe essere un’indicazione che qualcuno sta rubando i tuoi contenuti.

Il secondo metodo si basa sullo strumento di ricerca di immagini di Google.

Tutto quello che devi fare è digitare url:domain.com -site:domain.com nell’area di ricerca.

Sostituendo domain.com con il tuo vero nome di dominio, ti verranno mostrate tutte le immagini che sono ospitate sul tuo sito ma presenti anche su altri.

Ma per essere sicuri al 100% devi fare un’indagine e controllare diversi link di immagini perché Google mostra risultati diversi.

Come prevenire l’hotlinking in Joomla

Indipendentemente dal fatto che una delle risorse multimediali del tuo sito sia stata presa di mira o meno, puoi adottare misure preventive in qualsiasi momento.

La protezione hotlink può essere un modo prezioso per proteggere i tuoi contenuti e il tuo account di hosting.Sfortunatamente, Joomla non ha opzioni integrate che potrebbero proteggere dall’hotlinking, quindi potrai avvalerti di una delle seguenti soluzioni:

Utilizza un CDN come protezione hotlink.

Il modo più semplice e sicuro per prevenire l’hotlinking è utilizzare un CDN che offra una protezione integrata dall’hotlinking per impedire ad altri siti Web di collegarsi alle tue risorse di immagine o di abusare della tua larghezza di banda.

Una volta abilitata, questa funzione impedirà ai siti web di collegarsi direttamente alle tue risorse di immagini.

Tuttavia, possono ancora visualizzare e scaricare immagini dal tuo sito.

Ciò significa che potrebbero scaricare, ospitare e citare correttamente le immagini dal tuo sito web.

cPanel – Opzione di protezione hotlink.

Se usi cPanel, puoi trovare la funzione Protezione Hotlink nella sua sezione Sicurezza.

Aprendolo, si potrà bloccare l’accesso diretto a file di specifici tipi.

Ad esempio, per bloccare le immagini, basterà inserire il formato (es. .jpg) nella casella di testo e l’accesso diretto a queste risorse verrà bloccato.

Puoi configurare Hotlink Protection anche per dare accesso agli URL che desideri.

Questi URL possono collegarsi direttamente ai tuoi file.

Inoltre, puoi reindirizzare tutte le richieste che verranno bloccate a un URL specifico.

Abilita la protezione dei collegamenti su Apache

Per gli utenti Apache, la protezione hotlink può essere definita all’interno del file .htaccess.

È possibile definire esplicitamente a quali domini non si desidera essere in grado di fare riferimento alle proprie risorse.

Pertanto, tutti i domini all’interno di questo elenco riceveranno un errore 403 Forbidden, mentre qualsiasi dominio non nell’elenco potrà accedere alle risorse come previsto.

Rinominare i file collegati

Anche se completi alcuni dei passaggi precedenti, è probabile che più fonti colleghino ancora le immagini al tuo sito web.

Se noti che un’immagine viene collegata a un sito ad alto traffico o molti siti che stanno causando un picco nell’utilizzo della larghezza di banda, puoi rinominare il file.

Modificando l’URL dell’immagine sul tuo sito web, causerai l’interruzione degli hotlink, generando errori 404.

Questa è una delle soluzioni più rapide ed efficaci.

Adottare misure per prevenire l’hotlinking sul tuo sito web non solo può proteggere l’integrità del tuo marchio e assicurarti di ottenere il dovuto credito sulle tue immagini e altri oggetti multimediali, ma può anche salvare la larghezza di banda da abusi accidentali o intenzionali e assicurarti di ottenere il traffico che meriti.

L’hotlinking è una pratica dannosa che potrebbe causare diversi problemi come larghezza di banda e furto di risorse.

Prevenire l’hotlinking è un compito facile e non è necessario alcun plug-in Joomla.

Quindi non c’è motivo di rimandare questo compito.

Se hai bisogno di aiuto o vuoi maggiori informazioni, contatta il nostro supporto tecnico all’indirizzo mail o al numero +3906452216038, troverai un team di esperti in grado di rispondere ad ogni tua esigenza.

Rate this post




Hosting Per Te
© 2015 - ARMADA
Partita IVA 00873530943
REA IS-38469
Tel +39 06452216038
Fax +39 0689280222
Il tuo IP: 100.24.115.215
Hosting Per Te Facebook   Hosting Per Te Twitter   Hosting Per Te Blog
ARMADA
Chiedi ad un nostro Operatore