HAI BISOGNO DI INFORMAZIONI?
+39 06452216038
LIVE SUPPORT
Parla con un operatore

Hosting Per Te - HelpDesk

LIVE SUPPORT
Parla con un operatore
 
 Categorie Notizie
(22)Domini (4)dominio (83)Blog (93)Sicurezza (80)Wordpress (1)Cross-Site (3)vulnerabilità (22)wordpress (1)zero day (11)sicurezza (1)sitelock (36)News (2)google (1)indicizzazione (1)mobilegeddon (11)seo (36)Hosting (7)hosting (1)multi (1)reseller (1)rivenditore (1)provider (29)Email (46)Server (4)email (2)imap (1)imapsync (2)migrazione (1)posta (2)affiliazione (2)guadagnare (94)Ecommerce (4)e-commerce (2)ecommerce (5)VPN (1)wi-fi (3)backup (4)server (39)marketing (2)ppc (1)search-engine-optimization (1)seo pay-per-click (1)domini (2)gTLD (2)IP (1)IP-condiviso (1)IP-dedicato (2)cloud (1)virtuale (5)vps (40)Blogging (4)blog (2)blogging (65)CMS (5)cms (1)sito di successo (1)campagne e-mail (1)criptare dati (4)ssl (1)plugin e-commerce (1)newsletter (1)rivenditori (1)server vps smtp (1)SMTP (1)design responsivo (1)responsive design (1)responsive web design (2)hacking (5)malware (1)phishing (1)server upgrade (3)prestashop (3)campagna e-mail (3)e-mail marketing (1)contenuti sito (1)struttura pagina web (1)call-to-action (1)promozione sito (1)ottimizzare sito (1)cookie law (1)psicologia web design (1)vendita siti (1)website flipping (1)titolo (1)alternativa google analytics (2)monitoraggio (1)keyword (1)programmazione (1)facebook marketing (1)colori (2)clienti (1)privacy whois (1)crimini informatici (1)Cyber crime (1)search console di google (1)supporto managed (1)hacker (1)copyright (1)referrer spam (1)Split testing A/B (1)freelance (5)magento (2)Linux (3)Windows (1)upgrade piani hosting (1)Google SpeedTest (2)landing page (1)seo friendly (1)struttura link (1)errori wordpress (2)psicologia dei prezzi (2)metodi di pagamento (1)effetti sonori (3)APP (1)webmaster (1)fatturazione elettronica (1)sito web (1)backup wordpress (1)fan facebook (1)Exchange ActiveSync (1)POP3 (1)firma e-mail (1)web agency (1)ergonomia (1)editor (3)adwords (1)quality score (1)errori ecommerce (35)startup e business (1)errori azienda (1)sql injection (1)monetizzare (1)regole successo (1)nameserver (2)mailing list (2)responsive email (4)pec (3)bootstrap (1)Bing (1)Bing Ads (1)Foundation (4)framework (1)statistiche mobile (1)adwords per mobile (1)about page (1)chi siamo (1)seo vs ppc (1)errori webmaster principianti (28)SEO (1)PDF e SEO (1)ottimizzare pdf (80)strumenti (1)relazionarsi con i clienti (1)FAQ (1)tld srl (1)traffico (1)keywords (1)parole chiave (1)trend estero (5)statistiche (1)K.I.S.S. (1)plugin sicurezza wordpress (3)certificato ssl (1)template (1)black hat (1)Creative Common Zero (1)blog ecommerce (1)Google Smart Goals (2)web design (1)facebook ads (1)SFTP (1)FTP (2).htaccess (1)statistiche e-commerce (1)url brevi (2)cloud computing (1)HDD (1)grafici (1)librerie js (2)antivirus (1)framework css (1)Google Panda (2)Internet of Things (2)ransomware (1)TeslaCrypt (2)tecnologia (1)telelavoro (1)mobile friendly (1)proxy (2)cryptolocker (1)Processore AMD (1)rapporto clusit 2016 (2)truffe online (1)plugin monitoraggio (2)bug linux (1)ranking tools (1)social network (1)deep web (1)tor (1)plugin sottoscrizioni (1)link building (3)plugin wordpress (1)design (1)siti di successo (1)ottimizzare immagini (2)widget (1)sito monopagina (1)VPS Economici (1)trend del marketing (1)realtà aumentata (1)ip dinamico (1)progettazione sito (1)Redirect 301 e 302 (1)notifiche push (1)velocità sito (1)ottimizzazione contenuti (1)guadagnare con un blog (1)costi e-commerce (1)social media (1)frode amichevole (1)e-commerce wordpress (5)drupal (4)joomla (1)travel blog (4)php (1)chargeback (1)e-mail (1)plug-in video wordpress (1)sito sportivo (1)plug-in seo (1)drupal vs magento (1)portfolio (1)plug-in portfolio (1)sottodomini di terzo livello (1)sicurezza e-commerce (1)pubblicità su facebook (1)visualizza numero utenti (1)affiliate marketing (1)cartella nascosta android (1)creare app (2)Infiniband (1)Intel LGA 3647 (1)furto di dati sensibili (1)marketing diretto (1)record DNS (3)ddos (1)Mobile shopping (1)Malware su Skype (1)virus (1)youtube (1)seo immagini (1)web marketing (1)vendita online (1)food blogger (1)Plesk Onyx (1)Bug Fedora ed Ubuntu (1)Micro SSD (1)IoT (1)Chip Kaby Lake (1)primo e-commerce (1)blog di fitness (3)plug-in WordPress (1)SPF e DKIM (1)Cyber sicurezza (1)file robots.txt (1)AMD Naples (1)Vulnerabilità REST API WordPress (1)trasferimento da Blogger a WordPress (1)plug-in WordPress per musicisti (1)Crittazione (2)CPU (1)Legge antibufale (1)Strumenti di marketing (1)CPU AMD (1)nda (2)Let's Encrypt (1)Hosting Linux o Windows (1)progress bar (1)blog di cucina (1)PrestaShop oppure WooCommerce (1)carte di credito (1)librerie javascript (1)DDR5 (1)plugin monetizzazione (1)Wireless (2)drag and drop (1)web server (1)Curricula digitali (1)name server (2)Autenticazione a due fattori (1)Trend Tech (1)business online (1)Keylogger (1)infopreneur (1)E-book (1)WanaKiwi (1)file LNK (1)hub (1)router (1)switch (1)pdf (1)hosting provider gratuito (1)Shopify (1)Usabilità web (2)temi (1)confronto file (1)quiz (1)mockup (1)hosting provider (2)chat (1)ristoranti (1)database (2)spam (1)tool (1)Javascript (1)automazione (1)forum (1)compressione (2)webserver (1)Caching (1)video (1)Normative (1)Collaborazione (1)unicorn (2)robots.txt (1)funnel (1)redirect (1)Markdown (2)Google Tag Manager (1)apache (1)Ajax (1)wamp (1)xampp (2)browser (1)OSCommerce (1)Blockchain (1)sottodominio (1)sviluppo Web (1)Moduli (1)TLD (1)Google Analytics (6)plugin (1)e-mail professionale (1)amazon (1)cache (1)multilingua (1)traduzioni (1)Bitcoin (1)script (2)CSS (1)exFAT (1)FAT32 (1)tabelle (1)Mobile App (1)Web App (1)codici a barre (1)multisito (1)google script (1)node.js (1)Download Manager (1)smtp. newsletter (1)cpanel (2)plesk (1)wildcard (1)elementor (1)obsidian (3)mail (1)andràtuttobene (1)solidarietàdigitale (1)xss (1)trasferimento (1)scraping (1)dns (1)wp-admin (1)favicon (1)maninthemiddle (1)cybersquatting (1)marchio (1)breadcrumb (1)gutenberg (1)uptime (1)media (1)social (1)core (1)vitals (1)web (1)velocità (1)errori (1)ux (1)condiviso (1)gtmetrix
Feed RSS
Notizie
lug
24

Ottimizzare le immagini WordPressQuando si tratta di tecnologia e Internet, il tempo e la velocità sono i fattori che contano di più.

Il tempo di caricamento è molto importante per i visitatori del tuo sito web.

Aspettare che la nuova pagina venga aperta per più secondi del solito comporterebbe l’abbandono della navigazione da parte dell’utente.

La buona notizia è che WordPress ha molti modi per ottimizzare la velocità del tuo sito web.

Quali sono le cause del rallentamento del tuo sito?

Ci possono essere molte ragioni per il lento funzionamento di un sito web.

Potresti non aver impiegato molto tempo e sforzi per creare un sito con prestazioni adeguate.

Oppure, una causa potrebbe essere il sovraccarico di traffico sul tuo sito web.

Ultimo, ma non meno importante, il tuo sito web potrebbe avere un codice inefficiente che porta a un tempo di caricamento più lungo.

Dovresti imparare come ottimizzare la velocità del tuo sito Web WordPress.

Ecco i migliori suggerimenti rapidi per farlo dopo aver creato il tuo sito:

Aggiorna le tue funzionalità di WordPress

Le notifiche di aggiornamento possono essere snervanti a volte, ma devi davvero prenderle sul serio.

I tuoi plugin, temi e software WordPress devono essere aggiornati di tanto in tanto.

Evita di ritardare gli aggiornamenti in quanto possono contribuire a un sito più lento.

L’installazione degli ultimi aggiornamenti aiuta anche a proteggere il tuo sito Web da una violazione dei dati o da altre minacce, perché le nuove versioni sono molto più potenti e sicure di tutte le versioni precedenti.

Implementare la memorizzazione nella cache

La memorizzazione nella cache aiuta il tuo sito WordPress a ridurre il numero di richieste gestite dal tuo sito.

La memorizzazione nella cache funziona in questo modo: un utente visita il tuo sito per la prima volta e una copia di tutte le sue richieste verrà salvata come file nella cache.

Quindi, la prossima volta che il visitatore visiterà il tuo sito web, visualizzeranno subito tutti i dati.

La memorizzazione nella cache riduce le risorse necessarie per eseguire il tuo sito web e, di conseguenza, può velocizzare notevolmente il tuo sito.

Usa l’ottimizzazione delle immagini

L’ottimizzazione delle immagini è estremamente cruciale per il tuo sito WordPress perché rende i tuoi file multimediali più piccoli.

Ottimizzando le tue immagini, riduci significativamente lo spazio del server e la larghezza di banda che utilizzano.

Poiché le immagini sono necessarie per evitare che il tuo sito risulti noioso e poco interessante, dovresti considerare l’ottimizzazione delle immagini per ridurle.

Minimizza i file

La minimizzazione è una tecnica per migliorare l’efficienza del codice del tuo sito web.

Per dirla in altro modo, comprime ed elimina il materiale ridondante dai codici, facendoli funzionare più velocemente.

Man mano che il numero di caratteri in ciascun codice diminuisce, il codice diventa più facile da leggere, aumentando la velocità del tuo sito.

Quando si tratta di siti Web WordPress, è necessario utilizzare i plug-in per minimizzare i codici HTML, JavaScript e CSS.

Utilizzare una rete di distribuzione di contenuti (CDN)

Per distribuire file di grandi dimensioni sul tuo sito, devi utilizzare una rete di distribuzione dei contenuti.

È necessario utilizzarla per creare una maggiore velocità e una migliore esperienza utente indipendentemente dalla località in cui egli si trova.

Utilizza plugin WordPress di qualità superiore

Puoi utilizzare tutti i plug-in che desideri sul tuo sito WordPress senza rallentarlo.

La consistenza di questi plugin, d’altra parte, può avere un effetto sul ritmo del tuo sito web.

Di conseguenza, cerca plug-in di alta qualità quando si tratta di sicurezza, SEO e moduli di attivazione, in particolare se stai creando un sito Web di e-commerce, poiché richiedono più risorse.

Ripulire gli elementi non necessari

Rimuovi i plugin e i temi che di solito non usi.

Potrebbero aver bisogno di aggiornamenti e quando non li aggiorni il tuo sito web è soggetto a tempi di caricamento più lunghi.

Inoltre, più sviluppato diventa il tuo sito WordPress, maggiore è il numero di file, immagini, documenti che ha.

Molti di questi file non vengono più utilizzati, quindi continuano a occupare spazio e riducono la velocità del tuo sito, anche se hai ottimizzato le immagini.

In conclusione, se il caricamento del tuo sito WordPress impiega molto tempo, i tuoi visitatori abbandonare la navigazione.

 Pertanto, è estremamente importante affrontare eventuali problemi che potrebbero ridurre la velocità del tuo sito web.

I suggerimenti rapidi di cui sopra possono aiutarti a farlo in modo semplice ed efficiente.

Se hai bisogno di aiuto o vuoi maggiori informazioni, contatta il nostro supporto tecnico all’indirizzo mail o al numero +3906452216038, troverai un team di esperti in grado di rispondere ad ogni tua esigenza.





Hosting Per Te
© 2015 - ARMADA
Partita IVA 00873530943
REA IS-38469
Tel +39 06452216038
Fax +39 0689280222
Il tuo IP: 44.192.254.246
Hosting Per Te Facebook   Hosting Per Te Twitter   Hosting Per Te Blog
ARMADA
Chiedi ad un nostro Operatore