HAI BISOGNO DI INFORMAZIONI?
+39 06452216038
LIVE SUPPORT
Parla con un operatore

Hosting Per Te - HelpDesk

LIVE SUPPORT
Parla con un operatore
 
 Categorie Notizie
(23)Domini (4)dominio (95)Blog (96)Sicurezza (84)Wordpress (1)Cross-Site (4)vulnerabilità (24)wordpress (1)zero day (11)sicurezza (1)sitelock (39)News (2)google (1)indicizzazione (1)mobilegeddon (12)seo (39)Hosting (7)hosting (1)multi (1)reseller (1)rivenditore (1)provider (29)Email (48)Server (4)email (2)imap (1)imapsync (2)migrazione (1)posta (2)affiliazione (2)guadagnare (95)Ecommerce (4)e-commerce (2)ecommerce (5)VPN (1)wi-fi (3)backup (4)server (39)marketing (2)ppc (1)search-engine-optimization (1)seo pay-per-click (1)domini (2)gTLD (2)IP (1)IP-condiviso (1)IP-dedicato (2)cloud (1)virtuale (5)vps (49)Blogging (5)blog (2)blogging (72)CMS (5)cms (1)sito di successo (1)campagne e-mail (1)criptare dati (5)ssl (1)plugin e-commerce (1)newsletter (1)rivenditori (1)server vps smtp (1)SMTP (1)design responsivo (1)responsive design (1)responsive web design (2)hacking (5)malware (1)phishing (1)server upgrade (3)prestashop (3)campagna e-mail (3)e-mail marketing (1)contenuti sito (1)struttura pagina web (1)call-to-action (1)promozione sito (1)ottimizzare sito (1)cookie law (1)psicologia web design (1)vendita siti (1)website flipping (1)titolo (1)alternativa google analytics (2)monitoraggio (1)keyword (1)programmazione (1)facebook marketing (1)colori (2)clienti (1)privacy whois (1)crimini informatici (1)Cyber crime (1)search console di google (1)supporto managed (1)hacker (1)copyright (1)referrer spam (1)Split testing A/B (1)freelance (5)magento (2)Linux (3)Windows (1)upgrade piani hosting (1)Google SpeedTest (2)landing page (1)seo friendly (1)struttura link (1)errori wordpress (2)psicologia dei prezzi (2)metodi di pagamento (1)effetti sonori (3)APP (1)webmaster (1)fatturazione elettronica (1)sito web (1)backup wordpress (1)fan facebook (1)Exchange ActiveSync (1)POP3 (1)firma e-mail (1)web agency (1)ergonomia (1)editor (3)adwords (1)quality score (1)errori ecommerce (37)startup e business (1)errori azienda (1)sql injection (1)monetizzare (1)regole successo (1)nameserver (2)mailing list (2)responsive email (4)pec (3)bootstrap (1)Bing (1)Bing Ads (1)Foundation (4)framework (1)statistiche mobile (1)adwords per mobile (1)about page (1)chi siamo (1)seo vs ppc (1)errori webmaster principianti (30)SEO (1)PDF e SEO (1)ottimizzare pdf (82)strumenti (1)relazionarsi con i clienti (1)FAQ (1)tld srl (1)traffico (1)keywords (1)parole chiave (1)trend estero (5)statistiche (1)K.I.S.S. (1)plugin sicurezza wordpress (3)certificato ssl (1)template (1)black hat (1)Creative Common Zero (1)blog ecommerce (1)Google Smart Goals (2)web design (1)facebook ads (1)SFTP (1)FTP (2).htaccess (1)statistiche e-commerce (1)url brevi (2)cloud computing (1)HDD (1)grafici (1)librerie js (2)antivirus (1)framework css (1)Google Panda (2)Internet of Things (2)ransomware (1)TeslaCrypt (2)tecnologia (1)telelavoro (1)mobile friendly (1)proxy (2)cryptolocker (1)Processore AMD (1)rapporto clusit 2016 (2)truffe online (1)plugin monitoraggio (2)bug linux (1)ranking tools (1)social network (1)deep web (1)tor (1)plugin sottoscrizioni (1)link building (3)plugin wordpress (1)design (1)siti di successo (1)ottimizzare immagini (2)widget (1)sito monopagina (1)VPS Economici (1)trend del marketing (1)realtà aumentata (1)ip dinamico (1)progettazione sito (1)Redirect 301 e 302 (1)notifiche push (1)velocità sito (1)ottimizzazione contenuti (1)guadagnare con un blog (1)costi e-commerce (1)social media (1)frode amichevole (1)e-commerce wordpress (6)drupal (6)joomla (1)travel blog (4)php (1)chargeback (1)e-mail (1)plug-in video wordpress (1)sito sportivo (1)plug-in seo (1)drupal vs magento (1)portfolio (1)plug-in portfolio (1)sottodomini di terzo livello (1)sicurezza e-commerce (1)pubblicità su facebook (1)visualizza numero utenti (1)affiliate marketing (1)cartella nascosta android (1)creare app (2)Infiniband (1)Intel LGA 3647 (1)furto di dati sensibili (1)marketing diretto (1)record DNS (3)ddos (1)Mobile shopping (1)Malware su Skype (1)virus (1)youtube (1)seo immagini (1)web marketing (1)vendita online (1)food blogger (1)Plesk Onyx (1)Bug Fedora ed Ubuntu (1)Micro SSD (1)IoT (1)Chip Kaby Lake (1)primo e-commerce (1)blog di fitness (3)plug-in WordPress (1)SPF e DKIM (1)Cyber sicurezza (1)file robots.txt (1)AMD Naples (1)Vulnerabilità REST API WordPress (1)trasferimento da Blogger a WordPress (1)plug-in WordPress per musicisti (1)Crittazione (2)CPU (1)Legge antibufale (1)Strumenti di marketing (1)CPU AMD (1)nda (3)Let's Encrypt (1)Hosting Linux o Windows (1)progress bar (1)blog di cucina (1)PrestaShop oppure WooCommerce (1)carte di credito (1)librerie javascript (1)DDR5 (1)plugin monetizzazione (1)Wireless (2)drag and drop (1)web server (1)Curricula digitali (1)name server (2)Autenticazione a due fattori (1)Trend Tech (1)business online (1)Keylogger (1)infopreneur (1)E-book (1)WanaKiwi (1)file LNK (1)hub (1)router (1)switch (1)pdf (1)hosting provider gratuito (1)Shopify (1)Usabilità web (2)temi (1)confronto file (1)quiz (1)mockup (1)hosting provider (2)chat (1)ristoranti (1)database (2)spam (1)tool (1)Javascript (1)automazione (1)forum (1)compressione (2)webserver (1)Caching (1)video (1)Normative (1)Collaborazione (1)unicorn (2)robots.txt (1)funnel (1)redirect (1)Markdown (2)Google Tag Manager (1)apache (1)Ajax (1)wamp (1)xampp (2)browser (1)OSCommerce (1)Blockchain (1)sottodominio (1)sviluppo Web (1)Moduli (1)TLD (1)Google Analytics (6)plugin (1)e-mail professionale (1)amazon (1)cache (1)multilingua (1)traduzioni (1)Bitcoin (1)script (2)CSS (1)exFAT (1)FAT32 (1)tabelle (1)Mobile App (1)Web App (1)codici a barre (1)multisito (1)google script (1)node.js (1)Download Manager (1)smtp. newsletter (3)cpanel (2)plesk (1)wildcard (2)elementor (1)obsidian (3)mail (1)andràtuttobene (1)solidarietàdigitale (1)xss (1)trasferimento (1)scraping (1)dns (1)wp-admin (1)favicon (1)maninthemiddle (1)cybersquatting (1)marchio (1)breadcrumb (1)gutenberg (1)uptime (1)media (1)social (1)core (1)vitals (1)web (1)velocità (1)errori (1)ux (1)condiviso (1)gtmetrix (1)whm (1)off (1)page (1)microsoft (1)windows11 (1)rce (1)2022 (1)tag (1)title
Feed RSS
Notizie
nov
20

 SEOI breadcrumb sono degli strumenti di navigazione che rendono un sito più funzionale, migliorandone il SEO.

In modo simile alla fiaba di Hansel e Gretel, in cui i due bambini lasciavano una scia di briciole di pane per trovare la strada di casa, i breadcrump del sito web indicano il percorso tra la pagina corrente e la home page.

Si trovano nella parte superiore di una pagina e ogni passaggio del percorso è selezionabile.

E’ facile per gli utenti vedere dove si trovano nella gerarchia di un sito e possono scegliere di passare a pagine di livello superiore con un semplice click.

Un altro punto in cui vengono visualizzati i breadcrump del sito è nei risultati di ricerca di Google, dove forniscono agli utenti informazioni su dove si trovi una specifica pagina all’interno di un sito.

Ma i breadcrump non sono utili solo per gli utenti; infatti sono un ottimo strumento per evidenziare parole chiave importanti e aggiungere pertinenza alle pagine del tuo sito web.

I tipi di breadcrump su un sito web

Analizziamo ora le tipologie di breadcrump più comuni.

Breadcrump basato sulla posizione

Vengono visualizzati nella barra orizzontale nella parte superiore di una pagina e indicano agli utenti del sito quante pagine ci sono tra loro e la home page.

I breadcrump basati sulla posizione presentano ai visitatori collegamenti di testo a pagine o categorie di livello superiore rispetto alla pagina in cui si trovano.

Le pagine che precedono la pagina corrente nella traccia breadcrump vengono in genere denominate categorie principali.

Breadcrump basati sulle categorie

Forniscono informazioni per la classificazione della pagina corrente, indicando delle categorie attribuite a quella pagina.

Sono molto popolari sui siti di e-commerce perché aiutano gli utenti a filtrare i risultati e trovare subito il prodotto che si sta cercando.

Si può filtrare sia per categorie più generali, sia per caratteristiche più specifiche e dettagliate.

Breadcrump basati sul percorso

Sono il tipo meno comune di navigazione.

Noti anche come breadcrump basati sulla cronologia, mostrano le pagine di un sito che un utente ha visitato.

Questa tipologia indica i passaggi specifici effettuati all’interno di un sito per arrivare alla pagina corrente.

Non è molto diffuso perché si concentra sull’effettivo percorso dei clic invece che sulla posizione attuale e, soprattutto in siti più complessi, spesso rappresenta motivo di confusione.

Vantaggi dell’utilizzo di breacrump in un sito web

Il motivo principale per cui è una buona scelta aggiungere breadcrump al tuo sito è che sono funzionali per i motori di ricerca, il che è molto utile per scopi SEO.

Quando aggiungi breadcrump, rafforzi e migliori la struttura di collegamento interna del tuo sito web.

Non solo sono utili per mostrare ai motori di ricerca come Google com’è impostato il tuo sito, ma hanno la possibilità di essere inclusi nei risultati di ricerca, aumentando la probabilità di attirare l’attenzione dell’utente e invogliarlo a visitare la tua pagina.

Migliora l’usabilità del sito

Utili quasi quanto aumentare i risultati nei motori di ricerca, i breadcrump rendono il tuo sito più facile da usare e navigare per i visitatori.

Aggiungendo breadcrump al tuo sito, migliori la reperibilità e aiuti gli utenti a completare le loro ricerche più rapidamente.

Riduce le frequenze di rimbalzo

Un altro vantaggio di avere breadcrump su un sito web è che possono ridurre i tassi di rimbalzo aumentando la quantità di tempo che gli utenti trascorrono sul tuo sito.

Con questo strumento, puoi offrire agli utenti la possibilità di vedere ed esplorare facilmente gli elementi di livello superiore della navigazione che possono abbassare significativamente la frequenza di rimbalzo.

Non aumenta il tempo di caricamento

Poiché i breadcrump sono in genere in un carattere molto piccolo nella parte superiore di una pagina, non aumentano i tempi di caricamento della pagina né occupano spazio prezioso che potrebbe essere utilizzato per altri contenuti. 

Dato che quasi il 50% degli utenti si aspetta che una pagina venga caricata in due secondi o meno, mantenere tempi di caricamento rapidi può essere estremamente utile per raggiungere gli utenti finali.

Inoltre, un ulteriore vantaggio è che la creazione di breadcrump risulta facile e veloce, cos’ come la sua implementazione sui siti web.

Esistono anche diversi plugin di WordPress che rendono l’aggiunta di breadcrump un processo semplice e veloce.

Per i siti web  più complessi, i breadcrump sono indispensabili perché indirizzano più facilmente e velocemente il visitatore verso il risultato della sua ricerca.

Con tutti questi vantaggi, perché aspettare per aggiungere breadcrump al tuo sito web?

Se hai bisogno di aiuto o vuoi maggiori informazioni, contatta il nostro supporto tecnico all’indirizzo mail o al numero +3906452216038, troverai un team di esperti in grado di rispondere ad ogni tua esigenza.





Hosting Per Te
© 2015 - ARMADA
Partita IVA 00873530943
REA IS-38469
Tel +39 06452216038
Fax +39 0689280222
Il tuo IP: 100.24.115.215
Hosting Per Te Facebook   Hosting Per Te Twitter   Hosting Per Te Blog
ARMADA
Chiedi ad un nostro Operatore