HAI BISOGNO DI INFORMAZIONI?
+39 06452216038
LIVE SUPPORT
Parla con un operatore

Hosting Per Te - HelpDesk

LIVE SUPPORT
Parla con un operatore
 
 Categorie Notizie
(19)Domini (4)dominio (60)Blog (83)Sicurezza (72)Wordpress (1)Cross-Site (3)vulnerabilità (15)wordpress (1)zero day (11)sicurezza (1)sitelock (32)News (2)google (1)indicizzazione (1)mobilegeddon (11)seo (26)Hosting (6)hosting (1)multi (1)reseller (1)rivenditore (1)provider (27)Email (40)Server (4)email (2)imap (1)imapsync (2)migrazione (1)posta (2)affiliazione (2)guadagnare (88)Ecommerce (4)e-commerce (2)ecommerce (4)VPN (1)wi-fi (2)backup (3)server (37)marketing (2)ppc (1)search-engine-optimization (1)seo pay-per-click (1)domini (2)gTLD (2)IP (1)IP-condiviso (1)IP-dedicato (2)cloud (1)virtuale (4)vps (22)Blogging (4)blog (2)blogging (51)CMS (5)cms (1)sito di successo (1)campagne e-mail (1)criptare dati (4)ssl (1)plugin e-commerce (1)newsletter (1)rivenditori (1)server vps smtp (1)SMTP (1)design responsivo (1)responsive design (1)responsive web design (2)hacking (5)malware (1)phishing (1)server upgrade (2)prestashop (3)campagna e-mail (3)e-mail marketing (1)contenuti sito (1)struttura pagina web (1)call-to-action (1)promozione sito (1)ottimizzare sito (1)cookie law (1)psicologia web design (1)vendita siti (1)website flipping (1)titolo (1)alternativa google analytics (2)monitoraggio (1)keyword (1)programmazione (1)facebook marketing (1)colori (2)clienti (1)privacy whois (1)crimini informatici (1)Cyber crime (1)search console di google (1)supporto managed (1)hacker (1)copyright (1)referrer spam (1)Split testing A/B (1)freelance (4)magento (2)Linux (3)Windows (1)upgrade piani hosting (1)Google SpeedTest (1)landing page (1)seo friendly (1)struttura link (1)errori wordpress (2)psicologia dei prezzi (2)metodi di pagamento (1)effetti sonori (3)APP (1)webmaster (1)fatturazione elettronica (1)sito web (1)backup wordpress (1)fan facebook (1)Exchange ActiveSync (1)POP3 (1)firma e-mail (1)web agency (1)ergonomia (1)editor (3)adwords (1)quality score (1)errori ecommerce (29)startup e business (1)errori azienda (1)sql injection (1)monetizzare (1)regole successo (1)nameserver (2)mailing list (2)responsive email (4)pec (3)bootstrap (1)Bing (1)Bing Ads (1)Foundation (4)framework (1)statistiche mobile (1)adwords per mobile (1)about page (1)chi siamo (1)seo vs ppc (1)errori webmaster principianti (25)SEO (1)PDF e SEO (1)ottimizzare pdf (77)strumenti (1)relazionarsi con i clienti (1)FAQ (1)tld srl (1)traffico (1)keywords (1)parole chiave (1)trend estero (5)statistiche (1)K.I.S.S. (1)plugin sicurezza wordpress (3)certificato ssl (1)template (1)black hat (1)Creative Common Zero (1)blog ecommerce (1)Google Smart Goals (2)web design (1)facebook ads (1)SFTP (1)FTP (2).htaccess (1)statistiche e-commerce (1)url brevi (2)cloud computing (1)HDD (1)grafici (1)librerie js (2)antivirus (1)framework css (1)Google Panda (2)Internet of Things (2)ransomware (1)TeslaCrypt (2)tecnologia (1)telelavoro (1)mobile friendly (1)proxy (2)cryptolocker (1)Processore AMD (1)rapporto clusit 2016 (2)truffe online (1)plugin monitoraggio (2)bug linux (1)ranking tools (1)social network (1)deep web (1)tor (1)plugin sottoscrizioni (1)link building (3)plugin wordpress (1)design (1)siti di successo (1)ottimizzare immagini (2)widget (1)sito monopagina (1)VPS Economici (1)trend del marketing (1)realtà aumentata (1)ip dinamico (1)progettazione sito (1)Redirect 301 e 302 (1)notifiche push (1)velocità sito (1)ottimizzazione contenuti (1)guadagnare con un blog (1)costi e-commerce (1)social media (1)frode amichevole (1)e-commerce wordpress (4)drupal (4)joomla (1)travel blog (4)php (1)chargeback (1)e-mail (1)plug-in video wordpress (1)sito sportivo (1)plug-in seo (1)drupal vs magento (1)portfolio (1)plug-in portfolio (1)sottodomini di terzo livello (1)sicurezza e-commerce (1)pubblicità su facebook (1)visualizza numero utenti (1)affiliate marketing (1)cartella nascosta android (1)creare app (2)Infiniband (1)Intel LGA 3647 (1)furto di dati sensibili (1)marketing diretto (1)record DNS (2)ddos (1)Mobile shopping (1)Malware su Skype (1)virus (1)youtube (1)seo immagini (1)web marketing (1)vendita online (1)food blogger (1)Plesk Onyx (1)Bug Fedora ed Ubuntu (1)Micro SSD (1)IoT (1)Chip Kaby Lake (1)primo e-commerce (1)blog di fitness (3)plug-in WordPress (1)SPF e DKIM (1)Cyber sicurezza (1)file robots.txt (1)AMD Naples (1)Vulnerabilità REST API WordPress (1)trasferimento da Blogger a WordPress (1)plug-in WordPress per musicisti (1)Crittazione (2)CPU (1)Legge antibufale (1)Strumenti di marketing (1)CPU AMD (1)nda (2)Let's Encrypt (1)Hosting Linux o Windows (1)progress bar (1)blog di cucina (1)PrestaShop oppure WooCommerce (1)carte di credito (1)librerie javascript (1)DDR5 (1)plugin monetizzazione (1)Wireless (2)drag and drop (1)web server (1)Curricula digitali (1)name server (2)Autenticazione a due fattori (1)Trend Tech (1)business online (1)Keylogger (1)infopreneur (1)E-book (1)WanaKiwi (1)file LNK (1)hub (1)router (1)switch (1)pdf (1)hosting provider gratuito (1)Shopify (1)Usabilità web (2)temi (1)confronto file (1)quiz (1)mockup (1)hosting provider (2)chat (1)ristoranti (1)database (1)spam (1)tool (1)Javascript (1)automazione (1)forum (1)compressione (2)webserver (1)Caching (1)video (1)Normative (1)Collaborazione (1)unicorn (2)robots.txt (1)funnel (1)redirect (1)Markdown (2)Google Tag Manager (1)apache (1)Ajax (1)wamp (1)xampp (1)browser (1)OSCommerce (1)Blockchain (1)sottodominio (1)sviluppo Web (1)Moduli (1)TLD (1)Google Analytics (5)plugin (1)e-mail professionale (1)amazon (1)cache (1)multilingua (1)traduzioni (1)Bitcoin (1)script (2)CSS (1)exFAT (1)FAT32 (1)tabelle (1)Mobile App (1)Web App (1)codici a barre (1)multisito (1)google script (1)node.js (1)Download Manager (1)smtp. newsletter (1)cpanel (2)plesk (1)wildcard (1)elementor (1)obsidian (1)mail (1)andràtuttobene (1)solidarietàdigitale (1)xss (1)trasferimento
Feed RSS
Notizie
feb
18

PLESKL’evoluzione di Plesk è un processo continuo dal momento che il settore dell’hosting è dinamico e in continuo cambiamento.

Le tecnologie Cloud continuano a rivoluzionare il settore e i professionisti IT hanno bisogno di aiuto per gestire il tutto nel modo più efficiente.

Per aiutarti a comprendere meglio il livello dei miglioramenti della nuova versione di Plesk, ecco una versione d’insieme delle funzionalità di Plesk Obsidian, che dal 25 Settembre 2019 è diventato RTM.

 

MONITORAGGIO AVANZATO ED ESTENSIONI DI GRAFANA

Il monitoraggio avanzato ti aiuta a rimanere aggiornato sulla disponibilità del server e del sito.

Poiché la disponibilità è la chiave di Obsidian, il suo utilizzo diventa fondamentale quando si desidera reagire rapidamente e le risorse non sono più sufficienti. Ora è possibile abilitare gli alert per dirti se elementi come CPU, RAM e Disk I/O sono in carico.

La nuova estensione Grafana, che sostituisce il vecchio strumento Health Monitoring, lavora di pari passo con il monitoraggio avanzato per tracciare informazioni e statistiche al fine di renderle più comprensibili.

 

SPOSTAMENTI DI DOMINI TRA ABBONAMENTI

Per una migliore sicurezza, è importante separare i siti.

Ora l’interfaccia utente (UI) e l’interfaccia della barra di comando (CLI) di Plesk Obsidian offrono la libertà di spostare i domini tra gli abbonamenti, purché ci sia spazio sufficiente per gestire il carico aggiunto.

 

COMPOSER V2.0 – PHP DEPENDENCY MANAGER

Ecco un elenco di tutte le cose che puoi fare con il nuovo PHP dependency manager.

Puoi eseguire l’intera gamma di azioni PHP composer anche senza l’accesso SSH in quanto non più necessario.

È possibile impostare delle variabili, modificare il tuo composer.json ed eseguire comandi come Installa e Aggiorna.

 

DEPENDENCIES: BASTA UN CLICK PER INSTALLARE E AGGIORNARE

È possibile eseguire test, dipendenze o creare una classmap senza che tu debba memorizzare tutti i comandi e le opzioni per installarli, in quanto verrà gestito direttamente dal Plesk.

A breve non sarà nemmeno necessario evidenziare le dipendenze parzialmente aggiornate.

Prova gli ultimi aggiornamenti fino a quando non sei certo che le dipendenze siano ottimizzate prima di pubblicare il tuo sito.

 

AGGIORNA LE DIPENDENZE QUANDO TUTTO SEMBRA SICURO

L’aggiornamento delle dipendenze è un’arma a doppio taglio; è qualcosa che devi fare per restare al passo con  la sicurezza, ma sai anche che è qualcosa che può danneggiare il tuo sito.

Sebbene gli aggiornamenti minori rimangono poco pericolosi, quelli più importanti possono destabilizzare il tuo sito.

L’aspetto positivo è che ora puoi valutare i potenziali rischi direttamente dall’interfaccia di Obsidian.

 

OTTIENI AUTOMATICAMENTE LA VERSIONE CORRETTA DI PHP

Ora il tuo sito utilizzerà automaticamente la versione PHP specificata da composer.json, senza seguire l’impostazione predefinita dal sistema ma utilizzando quella più appropriata.

Basta accedere in SSH e digitando il comando “php”.

 

UNA MIGLIORE UX DEL FILE MANAGER

Ora File Manager ti rende ancora più produttivo grazie al caricamento di massa e ricerca di file.

È possibile caricare ed estrarre archivi RAR, TAR, TAR.GZ e TGZ.

 

REPAIR KIT: LO STRUMENTO PER L’AUTORIPARAZIONE

Plesk Obsidian è dotato di un potente strumento di autoriparazione che rileva e risolve automaticamente i problemi di Plesk o dei servizi correlati.

Ti consente di visualizzare un elenco di processi attualmente in esecuzione sul server, filtrarli per domini e disabilitarli.

È inoltre possibile visualizzare l’utilizzo totale di RAM, CPU e utilizzo del disco per tutti i processi in esecuzione sul server o per singoli processi.

Presto sarà possibile anche scoprire perché MySQL consuma risorse eccessive e quale dominio ne è responsabile.

 

RESTRIZIONI DEL SERVER PER AMMINISTRATORI PLESK

La modalità Accesso Limitato consente di controllare quali amministratori hanno accesso agli strumenti e impostazioni di amministrazione del server.

Troverai questo strumento nella scheda “Strumenti di Amministrazione” sia in Power User che in Service Provider.

Controlla a quali strumenti, servizi, risorse e impostazioni accedono i tuoi amministratori nella vista Power User con la modalità limitata attiva, guardando sotto la scheda “Strumenti di hosting”.

In sostanza, consentirai ai tuoi clienti di avere accesso all’amministratore di Plesk, senza preoccuparti che creino problemi su impostazioni critiche e sensibili.

 

SSL It!

Assicurati di proteggere il tuo server 24 ore su 24 tramite certificati SSL/TLS dalle principali autorità di certificazione affidabili come Let’s Encrypt.

Puoi usare SSL It! per:

  • Acquistare, installare e rinnovare certificati da una varietà di autorità di certificazione (CA);

  • Proteggi il tuo dominio, la webmail, il sottodominio “www” e tutti gli alias che desideri. Ottieni una visione chiara di ciò che è protetto e ciò che non lo è.

  • Emissione, installazione e rinnovo automatico dei certificati Let’s Encrypt per domini protetti con certificati non validi (autofirmati, scaduti o emessi da una CA non attendibile);

  • Gestione HSTS e reindirizzamento da HTTP a HTTPS;

  • Visualizzazione immediata dello stato SSL/TLS del dominio, dei sottodomini e degli alias di dominio;

  • Visualizzazione semplificata dello stato SSL/TLS tramite un piccolo indicatore nella pagina Dominio;

  • Utilizza le versioni e le ciphers TLS più aggiornate.

 

SNI PER I SERVIZI DI POSTA

Mantieni le tue conversazioni e-mail private, perché non sai mai chi potrebbe spiarle.

Puoi semplicemente proteggere le connessioni SMTP, IMAP e POP del tuo mail server con un certificato SSL/TLS.

Tuttavia, se offri servizi di posta per più di un dominio, i tuoi utenti potrebbero avere problemi con i loro client di posta.

Puoi risolvere questo problema usando i singoli certificati SSL/TLS per ciascun dominio  grazie a Plesk Obsidian e al supporto SNI fornito da Postfix e Mail Enable.

 

NOTIFICHE HTML PERSONALIZZATE

Le notifiche email basate su HTML aiutano a migliorare l’esperienza dell’utente, ma monitorano il tuo server e i tuoi siti quando non sei connesso a Plesk.

Puoi leggere questi messaggi in formato HTML.

Inoltre, il design condiviso rende i messaggi più attraenti e li distingue visivamente da altre corrispondenze.

Utilizza i modelli HTML o personalizza con grassetto, corsivo, intestazioni, elenchi numerati e puntati l’aspetto delle tue notifiche con la formattazione HTML.

 

OTTIMIZZAZIONE DEL BACK-UP

E’ stato ridotto lo spazio libero sul disco del server necessario per eseguire il backup di Google, FTP e archiviazione su cloud One Drive.

Ora, ripristinare una sottoscrizione da un backup completo richiede solo uno spazio libero su un disco aggiuntivo pari a quello della sottoscrizione.

Fortunatamente, questo ha reso le operazioni più veloci sui backup archiviati in remoto.

Ad esempio, ora è possibile rimuovere i backup archiviati nel cloud quattro volte più rapidamente di prima.

 

INTERFACCIA UTENTE DI PLESK RIVISITATA E ALTRI MIGLIORAMENTI CHIAVE

E’ stata completamente modernizzata l’interfaccia utente di Plesk per ovviare ad alcune carenze della UX segnalate dagli utenti.

C’è ancora molto da fare, ma per il momento è stato migliorato l’aspetto dei singoli elementi, colori e dimensioni dei caratteri di Plesk, allineando tutti gli elementi in una griglia.

Ci sono state anche alcune aggiunte chiave:

  • Riavvii automatici: i servizi Plesk che si arrestano in modo anomalo sui sistemi operativi Linux basati su systemd (CentOS7, RHEL 7, Ubuntu 16.04 / 18.04, Debian 8/9) ora si riavvieranno automaticamente.

  • Il riavvio di Apache è ora abbastanza maturo da poter essere impostato in automatico per ridurre i tempi di inattività dei siti Web;

  • Sicurezza immediata: le protezioni di default mod_security e fail2ban  sono immediatamente attive;

  • Accesso più facile a Plesk: accedi a Plesk tramite https:<host-name-or-IP> senza specificare la porta TCP 8443;

  • HTTP predefinito – HTTPS: i siti Web appena creati hanno un reindirizzamento HTTP-HTTPS SEO-friendly come impostazione predefinita.

  • Modifiche PHP-FPM e Apache: il miglioramento dei servizi ti darà maggiore affidabilità con i riavvii. I sistemi PHP forniti da Plesk contengono estensioni PHP popolari come sodium, exif e fileinfo.

Vale la pena ricordare che con Obsidian, Plesk sta annunciando un ciclo di rilascio mensile al fine di fornire sempre software sicuri e stabili.

Se vuoi avere maggiori informazioni a riguardo o vuoi sapere come aggiornare il tuo pannello Plesk, l’assistenza di HostingPerTe è disponibile a fornire il supporto di cui necessiti.

Contatta il nostro supporto tecnico all’indirizzo mail o al numero +3906452216038, troverai un team di esperti in grado di rispondere ad ogni tua esigenza

 





Hosting Per Te
© 2015 - ARMADA
Partita IVA 00873530943
REA IS-38469
Tel +39 06452216038
Fax +39 0689280222
Il tuo IP: 3.228.10.17
Hosting Per Te Facebook   Hosting Per Te Twitter   Hosting Per Te Blog
ARMADA
Chiedi ad un nostro Operatore