HAI BISOGNO DI INFORMAZIONI?
+39 06452216038
LIVE SUPPORT
Parla con un operatore

Hosting Per Te - HelpDesk

LIVE SUPPORT
Parla con un operatore
 
 Categorie Notizie
(13)Domini (3)dominio (28)Blog (61)Sicurezza (31)Wordpress (1)Cross-Site (1)vulnerabilità (7)wordpress (1)zero day (8)sicurezza (1)sitelock (16)News (1)google (1)indicizzazione (1)mobilegeddon (8)seo (18)Hosting (4)hosting (1)multi (1)reseller (1)rivenditore (1)provider (18)Email (28)Server (3)email (2)imap (1)imapsync (2)migrazione (1)posta (1)affiliazione (2)guadagnare (65)Ecommerce (3)e-commerce (1)ecommerce (3)VPN (1)wi-fi (1)backup (2)server (29)marketing (1)ppc (1)search-engine-optimization (1)seo pay-per-click (1)domini (2)gTLD (1)IP (1)IP-condiviso (1)IP-dedicato (2)cloud (1)virtuale (3)vps (21)Blogging (3)blog (2)blogging (42)CMS (3)cms (1)sito di successo (1)campagne e-mail (1)criptare dati (1)ssl (1)plugin e-commerce (1)newsletter (1)rivenditori (1)server vps smtp (1)SMTP (1)design responsivo (1)responsive design (1)responsive web design (2)hacking (4)malware (1)phishing (1)server upgrade (2)prestashop (2)campagna e-mail (3)e-mail marketing (1)contenuti sito (1)struttura pagina web (1)call-to-action (1)promozione sito (1)ottimizzare sito (1)cookie law (1)psicologia web design (1)vendita siti (1)website flipping (1)titolo (1)alternativa google analytics (2)monitoraggio (1)keyword (1)programmazione (1)facebook marketing (1)colori (2)clienti (1)privacy whois (1)crimini informatici (1)Cyber crime (1)search console di google (1)supporto managed (1)hacker (1)copyright (1)referrer spam (1)Split testing A/B (1)freelance (2)magento (1)Linux (2)Windows (1)upgrade piani hosting (1)Google SpeedTest (1)landing page (1)seo friendly (1)struttura link (1)errori wordpress (2)psicologia dei prezzi (1)metodi di pagamento (1)effetti sonori (2)APP (1)webmaster (1)fatturazione elettronica (1)sito web (1)backup wordpress (1)fan facebook (1)Exchange ActiveSync (1)POP3 (1)firma e-mail (1)web agency (1)ergonomia (1)editor (3)adwords (1)quality score (1)errori ecommerce (16)startup e business (1)errori azienda (1)sql injection (1)monetizzare (1)regole successo (1)nameserver (2)mailing list (1)responsive email (2)pec (2)bootstrap (1)Bing (1)Bing Ads (1)Foundation (3)framework (1)statistiche mobile (1)adwords per mobile (1)about page (1)chi siamo (1)seo vs ppc (1)errori webmaster principianti (20)SEO (1)PDF e SEO (1)ottimizzare pdf (36)strumenti (1)relazionarsi con i clienti (1)FAQ (1)tld srl (1)traffico (1)keywords (1)parole chiave (1)trend estero (3)statistiche (1)K.I.S.S. (1)plugin sicurezza wordpress (2)certificato ssl (1)template (1)black hat (1)Creative Common Zero (1)blog ecommerce (1)Google Smart Goals (1)web design (1)facebook ads (1)SFTP (1)FTP (1).htaccess (1)statistiche e-commerce (1)url brevi (2)cloud computing (1)HDD (1)grafici (1)librerie js (2)antivirus (1)framework css (1)Google Panda (2)Internet of Things (2)ransomware (1)TeslaCrypt (2)tecnologia (1)telelavoro (1)mobile friendly (1)proxy (2)cryptolocker (1)Processore AMD (1)rapporto clusit 2016 (1)truffe online (1)plugin monitoraggio (2)bug linux (1)ranking tools (1)social network (1)deep web (1)tor (1)plugin sottoscrizioni (1)link building (3)plugin wordpress (1)design (1)siti di successo (1)ottimizzare immagini (2)widget (1)sito monopagina (1)VPS Economici (1)trend del marketing (1)realtà aumentata (1)ip dinamico (1)progettazione sito (1)Redirect 301 e 302 (1)notifiche push (1)velocità sito (1)ottimizzazione contenuti (1)guadagnare con un blog (1)costi e-commerce (1)social media (1)frode amichevole (1)e-commerce wordpress (3)drupal (2)joomla (1)travel blog (1)php (1)chargeback (1)e-mail (1)plug-in video wordpress (1)sito sportivo (1)plug-in seo (1)drupal vs magento (1)portfolio (1)plug-in portfolio (1)sottodomini di terzo livello (1)sicurezza e-commerce (1)pubblicità su facebook (1)visualizza numero utenti (1)affiliate marketing (1)cartella nascosta android (1)creare app (2)Infiniband (1)Intel LGA 3647 (1)furto di dati sensibili (1)marketing diretto (1)record DNS (2)ddos (1)Mobile shopping (1)Malware su Skype (1)virus (1)youtube (1)seo immagini (1)web marketing (1)vendita online (1)food blogger (1)Plesk Onyx (1)Bug Fedora ed Ubuntu (1)Micro SSD (1)IoT (1)Chip Kaby Lake (1)primo e-commerce (1)blog di fitness (2)plug-in WordPress (1)SPF e DKIM (1)Cyber sicurezza (1)file robots.txt (1)AMD Naples (1)Vulnerabilità REST API WordPress (1)trasferimento da Blogger a WordPress (1)plug-in WordPress per musicisti (1)Crittazione (2)CPU (1)Legge antibufale (1)Strumenti di marketing (1)CPU AMD (1)nda (1)Let's Encrypt (1)Hosting Linux o Windows (1)progress bar (1)blog di cucina (1)PrestaShop oppure WooCommerce (1)carte di credito (1)librerie javascript (1)DDR5 (1)plugin monetizzazione (1)Wireless (2)drag and drop (1)web server (1)Curricula digitali (1)name server (1)Autenticazione a due fattori (1)Trend Tech (1)business online (1)Keylogger (1)infopreneur (1)E-book (1)WanaKiwi (1)file LNK (1)hub (1)router (1)switch
Feed RSS
Notizie
giu
19
Managed oppure Unmanaged?
19 giu 2015 10:38

supporto managed-unmanagedL’hosting condiviso è la scelta più logica per chi decide di pubblicare un sito web che non abbia eccessive pretese in termini di risorse hardware e/o software.  Arriva il momento, però, in cui le esigenze cambiano; il traffico aumenta, lo spazio non è più sufficiente, vengono implementate nuove funzionalità che richiedono risorse superiori e si rendono necessarie modifiche a file di sistema che su un server condiviso non sono possibili.  Si inizia quindi a valutare, in funzione delle proprie necessità, un upgrade su un VPS o un VDS o un server dedicato.  Le competenze tecniche richieste per la gestione di una macchina dedicata sono leggermente più avanzate rispetto al ben più semplice hosting condiviso e i non addetti ai lavori possono incontrare qualche difficoltà.  Il supporto Managed è la soluzione a questo problema.

 

 

Supporto Managed

Con questo tipo di supporto la gestione del server/VPS/VDS è demandata allo staff tecnico del provider.  Eventuali problemi vengono immediatamente analizzati e risolti dai tecnici senza che il cliente debba fare alcun che.  Non appena viene rilevata una falla nella sicurezza del sistema oppure si rende necessario un upgrade ai software installati.  L’intervento è immediatamente, minimizzando i problemi legati a down time e scongiurando o riducendo di molto eventuali attacchi informatici al sistema.

Ecco alcune dei vantaggi legati ad un supporto managed:

  • I down time sono minimi o inesistenti in quanto la struttura, oltre ad essere ridondata e basata su architetture avanzate, può contare su interventi quasi immediati da parte dei tecnici.
  • La sicurezza dei dati è garantita da monitoraggi proattivi, firewall ed analisi costante del traffico dati con rilevamento di richieste e pattern non standard.
  • Eventuali update dei software sono effettuati dallo staff tecnico che ha, tra le altre cose, anche il compito di gestire eventuali incompatibilità e di implementare e/o proporre soluzioni alternative qualora ce ne fosse bisogno.
  • Il supporto IT è disponibile 24/7/365.
  • La gestione ed il ripristino dei backup viene interamente gestito dallo staff.
  • Migrazione dati.  Se necessario l’intero sistema viene trasferito su un altro server/VPS.
  • Non ci sono spese nascoste. La spesa di gestione è chiara e permette alle aziende che hanno sottoscritto il piano di utilizzare le proprie risorse interne (tecnici IT) per altre attività legate ad aspetti di crescita della propria azienda e a focalizzare la propria attenzione sul sito/blog.

 

Svantaggi:

  • Il costo.  Il servizio presuppone una quota mensile o annuale da versare. I prezzi variano da provider a provider ma sono una spesa da mettere in bilancio.  Ovviamente la quota richiesta non è paragonabile a quanto costerebbe assumere del personale qualificato per la gestione del server.  Per non parlare del fai da te che, in caso di problemi, comporterebbe costi ben più alti legati sia al tempo impiegato per risolvere la problematica che all’eventuale down time del VPS.
  • Si corre il rischio di pagare per servizi incompleti.  Nella giungla delle offerte spesso ci si imbatte in provider che offrono servizi managed che si differenziano da quelli unmanaged di pochi euro.  Ovviamente il servizio reso spesso risente di prezzi così bassi ed è quasi sempre incompleto ed inefficace.  Analizzare bene i dettagli del servizio prima di acquistarne uno o di valutare negativamente l’opportunità offerta dai servizi managed.
  • Vincolanti. Non è una regola valida per tutti (non lo è infatti per HostingPerTe) ma può capitare che il servizio vincoli il cliente per un tempo abbastanza lungo.  Sottoscrivere un piano di un anno può essere eccessivo sia in termini di opportunità che economici.  Optare per provider che offrono sottoscrizioni mensili e che ne consentono l’utilizzo solo se e quando necessario.

 

 

Managed o unmanaged?

Non c’è una risposta univoca a questo quesito.  Dipende dalle esigenze della singola azienda e delle competenze tecniche di chi dovrà gestire il server.  In alcuni casi è possibile optare per una via di mezzo.  Nei casi di attivazione del servizio su base mensile, si può considerare l’ipotesi di usufruire dei vantaggi del supporto managed solo in fase di attivazione del server (i.e. configurazione, installazione dei software, modifica dei file di sistema, ecc.) per poi passare la gestione della macchina allo staff interno della propria azienda consapevoli che in caso di necessità il servizio può essere di nuovo sottoscritto e reso operativo in pochi minuti.

 

 

Cosa possiamo fare per te?

HostingPerTe ha studiato due piani di supporto, il Managed ed il piano esclusivo Full Managed. La seguente tabella riepilogativa illustra i vari piani ed i relativi costi.

 

 

 managed oppure unmanaged

 

L'articolo Managed oppure Unmanaged? sembra essere il primo su Blog Hosting Per Te.


Leggi dell'altro »







Hosting Per Te
© 2015 - ARMADA
Partita IVA 00873530943
REA IS-38469
Tel +39 06452216038
Fax +39 0689280222
Il tuo IP: 54.80.58.121
Hosting Per Te Facebook   Hosting Per Te Twitter   Hosting Per Te Blog
ARMADA
Chiedi ad un nostro Operatore