HAI BISOGNO DI INFORMAZIONI?
+39 06452216038
LIVE SUPPORT
Parla con un operatore

Hosting Per Te - HelpDesk

LIVE SUPPORT
Parla con un operatore
 
 Categorie Notizie
(13)Domini (3)dominio (28)Blog (61)Sicurezza (31)Wordpress (1)Cross-Site (1)vulnerabilità (7)wordpress (1)zero day (8)sicurezza (1)sitelock (16)News (1)google (1)indicizzazione (1)mobilegeddon (8)seo (18)Hosting (4)hosting (1)multi (1)reseller (1)rivenditore (1)provider (18)Email (28)Server (3)email (2)imap (1)imapsync (2)migrazione (1)posta (1)affiliazione (2)guadagnare (65)Ecommerce (3)e-commerce (1)ecommerce (3)VPN (1)wi-fi (1)backup (2)server (29)marketing (1)ppc (1)search-engine-optimization (1)seo pay-per-click (1)domini (2)gTLD (1)IP (1)IP-condiviso (1)IP-dedicato (2)cloud (1)virtuale (3)vps (21)Blogging (3)blog (2)blogging (42)CMS (3)cms (1)sito di successo (1)campagne e-mail (1)criptare dati (1)ssl (1)plugin e-commerce (1)newsletter (1)rivenditori (1)server vps smtp (1)SMTP (1)design responsivo (1)responsive design (1)responsive web design (2)hacking (4)malware (1)phishing (1)server upgrade (2)prestashop (2)campagna e-mail (3)e-mail marketing (1)contenuti sito (1)struttura pagina web (1)call-to-action (1)promozione sito (1)ottimizzare sito (1)cookie law (1)psicologia web design (1)vendita siti (1)website flipping (1)titolo (1)alternativa google analytics (2)monitoraggio (1)keyword (1)programmazione (1)facebook marketing (1)colori (2)clienti (1)privacy whois (1)crimini informatici (1)Cyber crime (1)search console di google (1)supporto managed (1)hacker (1)copyright (1)referrer spam (1)Split testing A/B (1)freelance (2)magento (1)Linux (2)Windows (1)upgrade piani hosting (1)Google SpeedTest (1)landing page (1)seo friendly (1)struttura link (1)errori wordpress (2)psicologia dei prezzi (1)metodi di pagamento (1)effetti sonori (2)APP (1)webmaster (1)fatturazione elettronica (1)sito web (1)backup wordpress (1)fan facebook (1)Exchange ActiveSync (1)POP3 (1)firma e-mail (1)web agency (1)ergonomia (1)editor (3)adwords (1)quality score (1)errori ecommerce (16)startup e business (1)errori azienda (1)sql injection (1)monetizzare (1)regole successo (1)nameserver (2)mailing list (1)responsive email (2)pec (2)bootstrap (1)Bing (1)Bing Ads (1)Foundation (3)framework (1)statistiche mobile (1)adwords per mobile (1)about page (1)chi siamo (1)seo vs ppc (1)errori webmaster principianti (20)SEO (1)PDF e SEO (1)ottimizzare pdf (36)strumenti (1)relazionarsi con i clienti (1)FAQ (1)tld srl (1)traffico (1)keywords (1)parole chiave (1)trend estero (3)statistiche (1)K.I.S.S. (1)plugin sicurezza wordpress (2)certificato ssl (1)template (1)black hat (1)Creative Common Zero (1)blog ecommerce (1)Google Smart Goals (1)web design (1)facebook ads (1)SFTP (1)FTP (1).htaccess (1)statistiche e-commerce (1)url brevi (2)cloud computing (1)HDD (1)grafici (1)librerie js (2)antivirus (1)framework css (1)Google Panda (2)Internet of Things (2)ransomware (1)TeslaCrypt (2)tecnologia (1)telelavoro (1)mobile friendly (1)proxy (2)cryptolocker (1)Processore AMD (1)rapporto clusit 2016 (1)truffe online (1)plugin monitoraggio (2)bug linux (1)ranking tools (1)social network (1)deep web (1)tor (1)plugin sottoscrizioni (1)link building (3)plugin wordpress (1)design (1)siti di successo (1)ottimizzare immagini (2)widget (1)sito monopagina (1)VPS Economici (1)trend del marketing (1)realtà aumentata (1)ip dinamico (1)progettazione sito (1)Redirect 301 e 302 (1)notifiche push (1)velocità sito (1)ottimizzazione contenuti (1)guadagnare con un blog (1)costi e-commerce (1)social media (1)frode amichevole (1)e-commerce wordpress (3)drupal (2)joomla (1)travel blog (1)php (1)chargeback (1)e-mail (1)plug-in video wordpress (1)sito sportivo (1)plug-in seo (1)drupal vs magento (1)portfolio (1)plug-in portfolio (1)sottodomini di terzo livello (1)sicurezza e-commerce (1)pubblicità su facebook (1)visualizza numero utenti (1)affiliate marketing (1)cartella nascosta android (1)creare app (2)Infiniband (1)Intel LGA 3647 (1)furto di dati sensibili (1)marketing diretto (1)record DNS (2)ddos (1)Mobile shopping (1)Malware su Skype (1)virus (1)youtube (1)seo immagini (1)web marketing (1)vendita online (1)food blogger (1)Plesk Onyx (1)Bug Fedora ed Ubuntu (1)Micro SSD (1)IoT (1)Chip Kaby Lake (1)primo e-commerce (1)blog di fitness (2)plug-in WordPress (1)SPF e DKIM (1)Cyber sicurezza (1)file robots.txt (1)AMD Naples (1)Vulnerabilità REST API WordPress (1)trasferimento da Blogger a WordPress (1)plug-in WordPress per musicisti (1)Crittazione (2)CPU (1)Legge antibufale (1)Strumenti di marketing (1)CPU AMD (1)nda (1)Let's Encrypt (1)Hosting Linux o Windows (1)progress bar (1)blog di cucina (1)PrestaShop oppure WooCommerce (1)carte di credito (1)librerie javascript (1)DDR5 (1)plugin monetizzazione (1)Wireless (2)drag and drop (1)web server (1)Curricula digitali (1)name server (1)Autenticazione a due fattori (1)Trend Tech (1)business online (1)Keylogger (1)infopreneur (1)E-book (1)WanaKiwi (1)file LNK (1)hub (1)router (1)switch
Feed RSS
Notizie
giu
1

vendita sito web - flippingIl website flipping, come viene chiamato solitamente in gergo tecnico, rappresenta un mercato in rapida espansione, che permette ai proprietari di siti web di vendere i propri siti in aste on line tramite appositi canali specializzati. Si tratta di un nuovo business, che consiste nel creare e poi rivendere siti web. Vediamo come funziona in concreto e quali vantaggi offre.

 

Alla base del website flipping c’è l’esigenza da parte di imprenditori che investono on line di comprare un sito web che sia già operativo, in modo da non dover impiegare tempo e risorse per lanciarne uno partendo da zero. Per contro, gli esperti del settore acquistano un nome del dominio ad un prezzo basso per poi rivendere un sito già operativo e di successo, guadagnando somme ben più elevante.

Il sito Flippa.com è il canale attraverso cui avviene la maggior parte delle transazioni che riguardano i siti, dove i venditori li mettono in vendita tramite aste e potenziali compratori hanno la possibilità di fare la propria offerta.

In linea generale, sono due gli indicatori che permettono di affermare che un sito è operativo e che ha successo: gli indici di volume di traffico che i motori di ricerca portano ad un sito web e quelli di profitto. Avere cifre precise in merito agli indicatori di traffico e profitto del sito web, prima di metterlo in vendita, in modo da poterle fornire ai potenziali acquirenti, è essenziale per far sì che l’operazione vada a buon fine.

 

 

Ottimizzazione

L’ottimizzazione di un sito web, ovvero l’insieme di strategie per ottenere una migliore rilevazione, analisi e lettura di esso da parte dei motori di ricerca è il primo passo da compiere perché il website flipping funzioni. Scegliere un nome del dominio appropriato, inserire dei contenuti coerenti, curare il sito nei minimi dettagli, utilizzare Google Adsense, promuoverlo tramite i social network aiuteranno ad ottenere un migliore posizionamento di esso, ad aumentarne il traffico e, di conseguenza, il profitto che se ne ricaverà.

 

 

Affidabilità

Dare il maggior numero di informazioni possibile sull’operatività del sito che si sta cercando di vendere, o almeno le cifre relative ai 12 mesi precedenti, permetterà di risultare affidabili per l’acquirente. Per un’analisi accurata dei dati sul traffico di un sito web, è consigliabile utilizzare la piattaforma Google Analytics, che permette ai proprietari di siti di fornire dati sul traffico agli acquirenti interessati.

 

 

Trasparenza

I potenziali acquirenti valuteranno accuratamente le cifre relative al profitto derivante dal sito web. Senza dati finanziari precisi, che attestino ad esempio i report di vendita, l’affidabilità e il successo del sito non potranno essere dimostrati. Se disporrete di queste informazioni, dimostrerete trasparenza e i compratori saranno più propensi ad effettuare l’acquisto.

 

 

Valutazione

In genere i siti web hanno un valore pari a tre volte i loro introiti annuali, anche se alcuni sono venduti a cifre al di sotto o al di sopra di questa media. Prima di mettere in vendita un sito è bene avere un’idea generale sulle potenziali aziende acquirenti. In ogni caso, per ottenere una giusta valutazione, sarà opportuno lasciar decidere il mercato tramite le aste sul sito Flippa.com.

 

 

Gestione dell’asta

Nella gestione dell’asta è necessario essere attivi e rispondere in tempi brevi, in maniera chiara e non evasiva, per generare il meccanismo di fiducia che porterà gli acquirenti a ritenervi affidabili e fare affari con voi. Nel descrivere il vostro sito, cercate di elencare le caratteristiche che risultino utili per il compratore, come business model, metodi di guadagno, strategie di marketing, sfide e opportunità future, motivazioni di vendita.

 

 

Post vendita

Una volta concluse le contrattazioni, un ultimo aspetto da determinare riguarda il metodo con cui gli acquirenti pagheranno il vostro sito. Flippa.com garantisce un metodo sicuro e affidabile, il cosiddetto escrow, o servizio di deposito a garanzia, offerto dalle società terze a chi acquista, versando il denaro al venditore solo quando l’altro gli comunica di aver ricevuto la merce.

 

ll website flipping offre da un lato al venditore il vantaggio di vendere il sito lasciando all’acquirente l’onere del rischio finanziario connesso alla gestione di esso e dall’altro lo espone al rischio relativo al fatto che, pur trattandosi di un sito web di successo, l’acquirente non sia disposto a pagare la cifra richiesta. Accertatevi che il vostro sito sia pronto e iniziate il vostro website flipping!

L'articolo Website flipping: Come lanciare un sito web per poi rivenderlo sembra essere il primo su Blog Hosting Per Te.


Leggi dell'altro »







Hosting Per Te
© 2015 - ARMADA
Partita IVA 00873530943
REA IS-38469
Tel +39 06452216038
Fax +39 0689280222
Il tuo IP: 54.81.195.140
Hosting Per Te Facebook   Hosting Per Te Twitter   Hosting Per Te Blog
ARMADA
Chiedi ad un nostro Operatore