HAI BISOGNO DI INFORMAZIONI?
+39 06452216038
LIVE SUPPORT
Parla con un operatore

Hosting Per Te - HelpDesk

LIVE SUPPORT
Parla con un operatore
 
 Categorie Notizie
(13)Domini (3)dominio (28)Blog (61)Sicurezza (31)Wordpress (1)Cross-Site (1)vulnerabilità (7)wordpress (1)zero day (8)sicurezza (1)sitelock (16)News (1)google (1)indicizzazione (1)mobilegeddon (8)seo (18)Hosting (4)hosting (1)multi (1)reseller (1)rivenditore (1)provider (18)Email (28)Server (3)email (2)imap (1)imapsync (2)migrazione (1)posta (1)affiliazione (2)guadagnare (65)Ecommerce (3)e-commerce (1)ecommerce (3)VPN (1)wi-fi (1)backup (2)server (29)marketing (1)ppc (1)search-engine-optimization (1)seo pay-per-click (1)domini (2)gTLD (1)IP (1)IP-condiviso (1)IP-dedicato (2)cloud (1)virtuale (3)vps (21)Blogging (3)blog (2)blogging (42)CMS (3)cms (1)sito di successo (1)campagne e-mail (1)criptare dati (1)ssl (1)plugin e-commerce (1)newsletter (1)rivenditori (1)server vps smtp (1)SMTP (1)design responsivo (1)responsive design (1)responsive web design (2)hacking (4)malware (1)phishing (1)server upgrade (2)prestashop (2)campagna e-mail (3)e-mail marketing (1)contenuti sito (1)struttura pagina web (1)call-to-action (1)promozione sito (1)ottimizzare sito (1)cookie law (1)psicologia web design (1)vendita siti (1)website flipping (1)titolo (1)alternativa google analytics (2)monitoraggio (1)keyword (1)programmazione (1)facebook marketing (1)colori (2)clienti (1)privacy whois (1)crimini informatici (1)Cyber crime (1)search console di google (1)supporto managed (1)hacker (1)copyright (1)referrer spam (1)Split testing A/B (1)freelance (2)magento (1)Linux (2)Windows (1)upgrade piani hosting (1)Google SpeedTest (1)landing page (1)seo friendly (1)struttura link (1)errori wordpress (2)psicologia dei prezzi (1)metodi di pagamento (1)effetti sonori (2)APP (1)webmaster (1)fatturazione elettronica (1)sito web (1)backup wordpress (1)fan facebook (1)Exchange ActiveSync (1)POP3 (1)firma e-mail (1)web agency (1)ergonomia (1)editor (3)adwords (1)quality score (1)errori ecommerce (16)startup e business (1)errori azienda (1)sql injection (1)monetizzare (1)regole successo (1)nameserver (2)mailing list (1)responsive email (2)pec (2)bootstrap (1)Bing (1)Bing Ads (1)Foundation (3)framework (1)statistiche mobile (1)adwords per mobile (1)about page (1)chi siamo (1)seo vs ppc (1)errori webmaster principianti (20)SEO (1)PDF e SEO (1)ottimizzare pdf (36)strumenti (1)relazionarsi con i clienti (1)FAQ (1)tld srl (1)traffico (1)keywords (1)parole chiave (1)trend estero (3)statistiche (1)K.I.S.S. (1)plugin sicurezza wordpress (2)certificato ssl (1)template (1)black hat (1)Creative Common Zero (1)blog ecommerce (1)Google Smart Goals (1)web design (1)facebook ads (1)SFTP (1)FTP (1).htaccess (1)statistiche e-commerce (1)url brevi (2)cloud computing (1)HDD (1)grafici (1)librerie js (2)antivirus (1)framework css (1)Google Panda (2)Internet of Things (2)ransomware (1)TeslaCrypt (2)tecnologia (1)telelavoro (1)mobile friendly (1)proxy (2)cryptolocker (1)Processore AMD (1)rapporto clusit 2016 (1)truffe online (1)plugin monitoraggio (2)bug linux (1)ranking tools (1)social network (1)deep web (1)tor (1)plugin sottoscrizioni (1)link building (3)plugin wordpress (1)design (1)siti di successo (1)ottimizzare immagini (2)widget (1)sito monopagina (1)VPS Economici (1)trend del marketing (1)realtà aumentata (1)ip dinamico (1)progettazione sito (1)Redirect 301 e 302 (1)notifiche push (1)velocità sito (1)ottimizzazione contenuti (1)guadagnare con un blog (1)costi e-commerce (1)social media (1)frode amichevole (1)e-commerce wordpress (3)drupal (2)joomla (1)travel blog (1)php (1)chargeback (1)e-mail (1)plug-in video wordpress (1)sito sportivo (1)plug-in seo (1)drupal vs magento (1)portfolio (1)plug-in portfolio (1)sottodomini di terzo livello (1)sicurezza e-commerce (1)pubblicità su facebook (1)visualizza numero utenti (1)affiliate marketing (1)cartella nascosta android (1)creare app (2)Infiniband (1)Intel LGA 3647 (1)furto di dati sensibili (1)marketing diretto (1)record DNS (2)ddos (1)Mobile shopping (1)Malware su Skype (1)virus (1)youtube (1)seo immagini (1)web marketing (1)vendita online (1)food blogger (1)Plesk Onyx (1)Bug Fedora ed Ubuntu (1)Micro SSD (1)IoT (1)Chip Kaby Lake (1)primo e-commerce (1)blog di fitness (2)plug-in WordPress (1)SPF e DKIM (1)Cyber sicurezza (1)file robots.txt (1)AMD Naples (1)Vulnerabilità REST API WordPress (1)trasferimento da Blogger a WordPress (1)plug-in WordPress per musicisti (1)Crittazione (2)CPU (1)Legge antibufale (1)Strumenti di marketing (1)CPU AMD (1)nda (1)Let's Encrypt (1)Hosting Linux o Windows (1)progress bar (1)blog di cucina (1)PrestaShop oppure WooCommerce (1)carte di credito (1)librerie javascript (1)DDR5 (1)plugin monetizzazione (1)Wireless (2)drag and drop (1)web server (1)Curricula digitali (1)name server (1)Autenticazione a due fattori (1)Trend Tech (1)business online (1)Keylogger (1)infopreneur (1)E-book (1)WanaKiwi (1)file LNK (1)hub (1)router (1)switch
Feed RSS
Notizie
mag
27

ottimizzare sito webLa visibilità di un sito web è un aspetto determinante per assicurare un buon posizionamento nelle pagine dei risultati di ricerca. Nel presente articolo vedremo come ottimizzare un sito web per rispondere all’esigenza di renderlo visibile al maggior numero possibile di utenti, qualunque sia il dispositivo da cui accedono, smartphone, tablet, computer portatile o fisso.

 

 

Per attirare un cospicuo numero di visitatori verso il proprio sito web è fondamentale ottenere un buon posizionamento nella SERP o Serp Engine Result Page. L’insieme delle tecniche noto come SEO o Search Engine Optimization è usato per ottimizzarne struttura e contenuti, in modo da adeguarli ai fattori che influenzano la ricerca, come le chiavi di ricerca introdotte dagli utenti sui motori di ricerca.

 

 

Validazione

La validazione W3C di un sito web offre la garanzia della qualità della sua struttura, indicando che un sito web risponde a determinate regole di scrittura delle pagine web, che le rende visualizzabili correttamente, a prescindere dal browser o dall’hardware utilizzato. Inoltre, essa garantisce il rispetto di determinati standard e caratteristiche di accessibilità individuati dal W3C, che rendono il sito fruibile anche dai diversamente abili.

Il W3C o World Wide Web Consortium è un’organizzazione non governativa internazionale, costituita in consorzio di aziende informatiche, che ha individuato degli standard di riferimento per il web, in relazione ai linguaggi di markup e ai protocolli di comunicazione. I linguaggi per trasmettere dati individuati dal W3C sono ad esempio gli standard di CSS, HTML, XML, SMIL.

 

 

Semantica

L’utilizzo di HTML 5 consente di ottenere una migliore struttura semantica per un sito web. Il termine web semantico è stato coniato da Tim Berners-Lee per indicare che il contenuto dei documenti come pagine HTML, file o immagini per il web, è associato a metadati che ne specificano il contesto semantico rendendolo più adatto ai motori di ricerca.

HTML 5 ha, infatti, introdotto una serie di nuovi elementi semantici facili da utilizzare per generare strutture standard e semplificare la struttura di una pagina web. Le pagine possono essere così organizzate in: <section>, per indicare le diverse sezioni di un insieme di contenuti collegati tra di loro, come nella home page di un sito; <nav>, per i link di navigazione; <article>, per informazioni indipendenti dal resto del documento; <aside>, per contenuti poco importanti; <header> e <footer>, rispettivamente per intestazione e pie di pagina di sezioni; <hgroup>, per collegare due elementi di intestazione.

 

 

Supporto Browser

È importante considerare che molti dei problemi di visualizzazione dei siti web sono determinati da problemi di compatibilità del browser. Infatti, con alcuni browser si generano problemi di compatibilità, come per Chrome o Safari. Una guida per verificare la compatibilità dei browser è il sito CanIuse.

Comprimere o minimizzare i file CSS in modo che siano più leggeri possibile è una delle pratiche più comuni per ottimizzare il proprio sito web. Essa consiste nell’utilizzare tools che consentono di comprimere la struttura di tali file per ottimizzare i tempi di caricamento delle pagine web. In particolare, tali algoritmi permettono di ridurne le dimensioni, eliminando spazi tra i caratteri, commenti al codice, tabulazioni.

 

 

Script

Tra i più comuni minificatori utilizzati, ci sono lo YUI compressor o il CSS compressor. Quest’ultimo funziona inserendo nel CSS input il codice che si desidera minificare e che si otterrà poi nell’Input, scegliendo il code layout, o tipo di compressione, che varia dal più leggero e illeggibile al meno leggero, e precisamente tra: Highest, High, Standard, Low, Custom.

 

 

Ottimizzazione Immagini

Ottimizzare le immagini, riducendone la dimensione, attraverso i software di elaborazione digitale delle immagini, come Adobe Photoshop o GIMP, consente di ridurre i tempi di caricamento del sito web. Essi contengono delle funzioni specifiche per modificare la dimensione di un file o la percentuale di colore all’interno di un file PNG, o Portable Network Graphics, nuovo formato per il salvataggio di immagini raster, per la realizzazione di grafica sul web.

 

 

Responsive Design

Infine, seguire le regole del Responsive design per l’ottimizzazione dei siti web farà la differenza. Queste semplici regole consentiranno al vostro sito di non finire nel Deep Web, noto come l’insieme dei siti web non segnalati dai motori di ricerca.

L'articolo Come ottimizzare il proprio sito web sembra essere il primo su Blog Hosting Per Te.


Leggi dell'altro »







Hosting Per Te
© 2015 - ARMADA
Partita IVA 00873530943
REA IS-38469
Tel +39 06452216038
Fax +39 0689280222
Il tuo IP: 54.161.108.58
Hosting Per Te Facebook   Hosting Per Te Twitter   Hosting Per Te Blog
ARMADA
Chiedi ad un nostro Operatore