HAI BISOGNO DI INFORMAZIONI?
+39 06452216038
LIVE SUPPORT
Parla con un operatore

Hosting Per Te - HelpDesk

LIVE SUPPORT
Parla con un operatore
 
 Categorie Notizie
(13)Domini (3)dominio (28)Blog (61)Sicurezza (31)Wordpress (1)Cross-Site (1)vulnerabilità (7)wordpress (1)zero day (8)sicurezza (1)sitelock (16)News (1)google (1)indicizzazione (1)mobilegeddon (8)seo (18)Hosting (4)hosting (1)multi (1)reseller (1)rivenditore (1)provider (18)Email (28)Server (3)email (2)imap (1)imapsync (2)migrazione (1)posta (1)affiliazione (2)guadagnare (65)Ecommerce (3)e-commerce (1)ecommerce (3)VPN (1)wi-fi (1)backup (2)server (29)marketing (1)ppc (1)search-engine-optimization (1)seo pay-per-click (1)domini (2)gTLD (1)IP (1)IP-condiviso (1)IP-dedicato (2)cloud (1)virtuale (3)vps (21)Blogging (3)blog (2)blogging (42)CMS (3)cms (1)sito di successo (1)campagne e-mail (1)criptare dati (1)ssl (1)plugin e-commerce (1)newsletter (1)rivenditori (1)server vps smtp (1)SMTP (1)design responsivo (1)responsive design (1)responsive web design (2)hacking (4)malware (1)phishing (1)server upgrade (2)prestashop (2)campagna e-mail (3)e-mail marketing (1)contenuti sito (1)struttura pagina web (1)call-to-action (1)promozione sito (1)ottimizzare sito (1)cookie law (1)psicologia web design (1)vendita siti (1)website flipping (1)titolo (1)alternativa google analytics (2)monitoraggio (1)keyword (1)programmazione (1)facebook marketing (1)colori (2)clienti (1)privacy whois (1)crimini informatici (1)Cyber crime (1)search console di google (1)supporto managed (1)hacker (1)copyright (1)referrer spam (1)Split testing A/B (1)freelance (2)magento (1)Linux (2)Windows (1)upgrade piani hosting (1)Google SpeedTest (1)landing page (1)seo friendly (1)struttura link (1)errori wordpress (2)psicologia dei prezzi (1)metodi di pagamento (1)effetti sonori (2)APP (1)webmaster (1)fatturazione elettronica (1)sito web (1)backup wordpress (1)fan facebook (1)Exchange ActiveSync (1)POP3 (1)firma e-mail (1)web agency (1)ergonomia (1)editor (3)adwords (1)quality score (1)errori ecommerce (16)startup e business (1)errori azienda (1)sql injection (1)monetizzare (1)regole successo (1)nameserver (2)mailing list (1)responsive email (2)pec (2)bootstrap (1)Bing (1)Bing Ads (1)Foundation (3)framework (1)statistiche mobile (1)adwords per mobile (1)about page (1)chi siamo (1)seo vs ppc (1)errori webmaster principianti (20)SEO (1)PDF e SEO (1)ottimizzare pdf (36)strumenti (1)relazionarsi con i clienti (1)FAQ (1)tld srl (1)traffico (1)keywords (1)parole chiave (1)trend estero (3)statistiche (1)K.I.S.S. (1)plugin sicurezza wordpress (2)certificato ssl (1)template (1)black hat (1)Creative Common Zero (1)blog ecommerce (1)Google Smart Goals (1)web design (1)facebook ads (1)SFTP (1)FTP (1).htaccess (1)statistiche e-commerce (1)url brevi (2)cloud computing (1)HDD (1)grafici (1)librerie js (2)antivirus (1)framework css (1)Google Panda (2)Internet of Things (2)ransomware (1)TeslaCrypt (2)tecnologia (1)telelavoro (1)mobile friendly (1)proxy (2)cryptolocker (1)Processore AMD (1)rapporto clusit 2016 (1)truffe online (1)plugin monitoraggio (2)bug linux (1)ranking tools (1)social network (1)deep web (1)tor (1)plugin sottoscrizioni (1)link building (3)plugin wordpress (1)design (1)siti di successo (1)ottimizzare immagini (2)widget (1)sito monopagina (1)VPS Economici (1)trend del marketing (1)realtà aumentata (1)ip dinamico (1)progettazione sito (1)Redirect 301 e 302 (1)notifiche push (1)velocità sito (1)ottimizzazione contenuti (1)guadagnare con un blog (1)costi e-commerce (1)social media (1)frode amichevole (1)e-commerce wordpress (3)drupal (2)joomla (1)travel blog (1)php (1)chargeback (1)e-mail (1)plug-in video wordpress (1)sito sportivo (1)plug-in seo (1)drupal vs magento (1)portfolio (1)plug-in portfolio (1)sottodomini di terzo livello (1)sicurezza e-commerce (1)pubblicità su facebook (1)visualizza numero utenti (1)affiliate marketing (1)cartella nascosta android (1)creare app (2)Infiniband (1)Intel LGA 3647 (1)furto di dati sensibili (1)marketing diretto (1)record DNS (2)ddos (1)Mobile shopping (1)Malware su Skype (1)virus (1)youtube (1)seo immagini (1)web marketing (1)vendita online (1)food blogger (1)Plesk Onyx (1)Bug Fedora ed Ubuntu (1)Micro SSD (1)IoT (1)Chip Kaby Lake (1)primo e-commerce (1)blog di fitness (2)plug-in WordPress (1)SPF e DKIM (1)Cyber sicurezza (1)file robots.txt (1)AMD Naples (1)Vulnerabilità REST API WordPress (1)trasferimento da Blogger a WordPress (1)plug-in WordPress per musicisti (1)Crittazione (2)CPU (1)Legge antibufale (1)Strumenti di marketing (1)CPU AMD (1)nda (1)Let's Encrypt (1)Hosting Linux o Windows (1)progress bar (1)blog di cucina (1)PrestaShop oppure WooCommerce (1)carte di credito (1)librerie javascript (1)DDR5 (1)plugin monetizzazione (1)Wireless (2)drag and drop (1)web server (1)Curricula digitali (1)name server (1)Autenticazione a due fattori (1)Trend Tech (1)business online (1)Keylogger (1)infopreneur (1)E-book (1)WanaKiwi (1)file LNK (1)hub (1)router (1)switch
Feed RSS
Notizie
mar
17
Psicologia dei prezzi
17 mar 2017 11:06

psicologia prezziL’analisi delle abitudini dei consumatori e delle loro reazioni a determinati stimoli di marketing ha consentito di identificare azioni e strategie in grado di coinvolgere maggiormente il potenziale cliente e di aumentare le probabilità che l’intero processo legato alla presentazione dei prodotti si concretizzi in un acquisto.

 

 

Come mai siamo così vulnerabili?  L’essere umano, pur nella diversità dei singoli individui, è accomunato da determinati schemi mentali.  Processi mentali  di valutazione ed interpretazione dell’ambiente che ci circonda che avvengono in maniera inconscia.

Seguono alcuni esempi di come questi processi applicati al marketing ed alla prezzatura dei prodotti agiscano sui consumatori e quali siano i risultati in grado di produrre.

 

 

Articoli gratuiti

I rivenditori che offrono degli articoli gratuiti lo fanno per motivi precisi e calcolati.  L’offrire, ad esempio, stuzzichini gratuiti in un bar comporta l’acquisto di bevande sulle quali il gestore ha il suo giusto guadagno.  
Regalare gadget aumenta le probabilità che il cliente, una volta entrato nel negozio, reale o virtuale che sia, decida di acquistare anche altri prodotti.

A livello psicologico la parola “Gratis” è associata ad una situazione priva di rischi e di risvolti negativi.  Risultati positivi si osservano anche in quei casi in cui il regalo è condizionato ad un acquisto come ad esempio il “comprane uno ed il secondo è gratis” oppure nei casi in cui il trasporto è gratuito. 

 

 

 

Evitiamo il simbolo dell’euro

I prezzi riportati con il simbolo dell’euro (€) sembra riducano la propensione all’acquisto dei visitatori.  Uno studio condotto dalla Cornel University nel 2009 ha dimostrato che il volume d’affari di diversi ristoranti calava drasticamente quando i menu contenevano la parola “dollaro” o il simbolo “$”. 
Viviamo in una società in cui siamo costantemente bombardati da una moltitudine di informazioni;  è quindi normale che si tenda a seguire dei percorsi che non producano altro stress.  Molti ristoranti, per esempio, riportano sui propri menu prezzi minimalisti;  “22” anziché “€ 22,00” perché vogliono che il cliente si concentri sul cibo e non sul prezzo.

 

 

 

Limiti nell’acquisto

Capita speso di trovare articoli in offerta il cui acquisto è limitato ad un numero massimo di articoli;  “Massimo x pezzi per ogni cliente”.   Tale impostazione aumenta il valore percepito del bene in vendita ed induce i clienti ad effettuare l’acquisto.

 

 

 

Il fattore 9

I prezzi che terminano con un 9, 99 o 95, oltre a ridurre la percezione di costo del bene in questione, stimolano il consumatore ad associare quei prezzi a beni in offerta.
Noi tutti  leggiamo i numeri da sinistra verso destra.  Ciò fa sì che un prezzo del tipo €5,99 venga percepito come € 5. 

 

 

 

Font appropriati

Una ricerca condotta da alcuni professori di marketing della Clark University ha dimostrato che i consumatori tendono a preferire (i.e. sono più inclini ad effettuare un acquisto) prezzi riportati con caratteri piccoli e non in grassetto.  Capita spesso di vedere cartelli con prezzi molto grandi magari messi a paragone con i prezzi originali (in occasione di svendite ad esempio).  Tale comportamento sembra essere controproducente perché le persone tendono ad associare il valore di un oggetto alle sue dimensioni fisiche.  Un prezzo scritto a caratteri cubitali viene quindi  associato ad un costo troppo alto.

L'articolo Psicologia dei prezzi sembra essere il primo su Blog Hosting Per Te.


Leggi dell'altro »



feb
22

Strumenti di marketing onlineChe tu sia agli inizi di un’avventura imprenditoriale o alle prese con un’attività avviata e consolidata è importante disporre di un arsenale di strumenti di marketing in grado di supportarti nella promozione e nella crescita della tua azienda.

Il web ne è pieno, ma non tutti sono affidabili e molti offrono servizi a fronte di un esborso di denaro non sempre giustificato o che comunque potrebbero essere ottenuti a costi più bassi.

 

 

 

Ricerche di marketing

Una campagna di marketing efficace poggia le sue basi su una accurata ed approfondita ricerca nel settore di riferimento.  Per raggiungere i propri obiettivi con un messaggio adeguato è fondamentale conoscere bene le esigenze e gli interessi del proprio target.  Ugualmente importante è conoscere i punti di forza e le lacune dei propri competitor e capire quali siano le strategie  da essi utilizzate. Ecco alcuni strumenti che ti consentiranno di effettuare le tue ricerche di marketing senza intaccare eccessivamente il tuo budget.

 

1 – Instant survey  

Con questo strumento effettuare sondaggi tra i propri clienti è un gioco da ragazzi.  Un tool adatto a tutti e che vale la pena testare.

Instant survey

Al momento Instant survey è in fase beta ed è gratuito sia per la versione Basic che per quella Pro.  In futuro la versione a pagamento costerà 10 dollari al mese.

 

 

2 – Survey Monkey 

 Insieme a Instant Survey, Survey Monkey è un’altra validissima opzione da prendere in considerazione.  Consente di creare ed inviare sondaggi e di analizzare i dati tramite sofisticati sistemi statistici.

Survey Monkey

Disponibile sia in versione gratuita che a pagamento. La versione Pro si suddivide in tre piani con pagamenti su base mensile o annuale.

 

 

 

Analisi Sito web

Il marketing online necessita di un sito web.  Le campagne marketing devono necessariamente puntare verso il proprio sito o blog ed è indispensabile capire quali siano le risposte ottenute dalle varie campagne marketing lanciate.

 

3 – Esperimenti sui contenuti  

Strumento incluso in google analytics che consente di impostare esperimenti di tipo A/B e di capire in che modo eventuali modifiche sul tuo sito influenzino il traffico e le risposte dei tuoi visitatori.  Puoi comparare l’efficacia di due pagine web caratterizzate da stili diversi, testare diverse versioni della tua home page o capire se un determinato pulsante inserito nella pagina prodotti o sottoscrizioni funziona meglio in una posizione diversa.

 

 

 

Social media

Una strategia marketing efficace non può prescindere dai social media.  I social media sono, infatti, il mezzo migliore per raggiungere i tuoi potenziali clienti/sostenitori e capire quali siano le loro esigenze.

 

4 – HootSuite 

Essere presenti in maniera attiva su più di un social network comporta, però, un notevole dispendio di tempo.  Grazie ad HootSuite è possibile gestire tutti i propri account in un unico spazio e programmare eventuali azioni future da porre in essere.  In questo modo è possibile gestire in maniera ordinata ed efficace i vari account e, contemporaneamente, impostare future strategie di marketing.  Disponibile sia in versione gratuita che Pro.

 

 

5 – Followerwonk 

Tool rivolto agli utenti di Twitter la cui funzione principale è quella di fornire maggiori dettagli sulle statistiche collegate al tuo account ed a quello degli altri utenti.  Tramite questo strumento è possibile identificare più facilmente i target su cui incentrare le proprie campagne marketing analizzando trend, ranking, ecc.

followerwonk

 

 

E-mail marketing

Da molti considerato uno degli strumenti più potenti in ambito marketing.  Secondo quanto riportato da una ricerca, l’e-mail marketing ha un ROI del 3800%

 

 

6 – Constant Contact   

Constant Contact ti consente di creare una mailing list, di gestirla, di creare mail tramite template e di analizzare I risultati delle tue campagne.

Facile da utilizzare, ha un costo di $20 al mese.

 

 

Questi alcuni degli strumenti disponibili online in grado di supportati nella non semplice gestione delle tue campagne marketing senza gravare eccessivamente sul tuo budget.

 

L'articolo Strumenti di marketing efficaci ed economici sembra essere il primo su Blog Hosting Per Te.


Leggi dell'altro »



dic
6

web-marketing-nataleIl Natale è nell’aria, a dire il vero si avverte aria natalizia già da diverse settimane. Gli addobbi sono comparsi un po’ ovunque già da tempo.  La domanda che ti poniamo è: Il tuo e-commerce è pronto ad affrontare uno dei momenti più importanti e proficui dell’anno?  Se la risposta è negativa allora è opportuno attivarsi immediatamente ed implementare strategie di web marketing che ti permettano di cogliere le opportunità offerte in questo periodo.

 

 

Per attirare l’attenzione dei clienti attuali e potenziali servono strategie web marketing efficaci e mirate.  

 

 

Nuove offerte per vecchi clienti

Una buona strategia web marketing consiste nel contattare i vecchi clienti e offrirgli sconti dedicati che potranno utilizzare nel periodo natalizio. Il contatto può avvenire tramite WhatsApp, e-mail o telefonicamente.

 

 

 

Offerte accattivanti per i clienti potenziali

Così come per i vecchi clienti, è importante promuovere offerte anche per i nuovi. Una tecnica consolidata consiste nell’offrire sconti tra il 5% ed il 20% per l’iscrizione alla newsletter oppure per il primo acquisto. Come promuoverla? Una campagna FaceBook Ads, affiancata da una landing page dedicata, potrebbe essere una valida soluzione.

 

 

 

Campagne Google Adwords per dispositivi mobili

Ribadiamo un dato  riportato già altre volte nei nostri post: il 50% degli utenti effettuano i loro acquisti tramite smartphone o tablet.  Il mobile marketing è indispensabile per intercettare il target che opera soprattutto tramite dispositivi mobili e che magari si trova nei pressi dell’area geografica dove risiede la tua attività.  Conviene quindi realizzare campagne mirate, utilizzando Google AdWords o Bing Ads, per intercettare quegli utenti che effettuano ricerche da smartphone o tablet. 

 

 

 

Il  prezzo più basso non è l’unica strategia su cui puntare

Pur essendo il prezzo una discriminante importante, non bisogna puntare su politiche incentrate esclusivamente sul low cost.  Negli e-commerce, così come nelle attività non digitali, è importante concentrarsi sulla struttura della campagna e sulla presentazione adeguata dei prodotti e/o servizi offerti.

 

 

 

Consulenza Web Marketing

Le valutazioni da fare sono tante.  Se la tua attività e sufficientemente strutturata ed ha a disposizione un budget adeguato, valutare l’ipotesi di avvalersi della collaborazione di una agenzia di marketing in grado di aiutarti nella impostazione e gestione di tutte quelle strategie tese a garantire il successo dell’e-commerce.

 

L'articolo E-commerce. Come prepararsi al natale sembra essere il primo su Blog Hosting Per Te.


Leggi dell'altro »







Hosting Per Te
© 2015 - ARMADA
Partita IVA 00873530943
REA IS-38469
Tel +39 06452216038
Fax +39 0689280222
Il tuo IP: 54.161.108.58
Hosting Per Te Facebook   Hosting Per Te Twitter   Hosting Per Te Blog
ARMADA
Chiedi ad un nostro Operatore