HAI BISOGNO DI INFORMAZIONI?
+39 06452216038
LIVE SUPPORT
Parla con un operatore

Hosting Per Te - HelpDesk

LIVE SUPPORT
Parla con un operatore
 
 Categorie Notizie
(13)Domini (3)dominio (28)Blog (61)Sicurezza (31)Wordpress (1)Cross-Site (1)vulnerabilità (7)wordpress (1)zero day (8)sicurezza (1)sitelock (16)News (1)google (1)indicizzazione (1)mobilegeddon (8)seo (18)Hosting (4)hosting (1)multi (1)reseller (1)rivenditore (1)provider (18)Email (28)Server (3)email (2)imap (1)imapsync (2)migrazione (1)posta (1)affiliazione (2)guadagnare (65)Ecommerce (3)e-commerce (1)ecommerce (3)VPN (1)wi-fi (1)backup (2)server (29)marketing (1)ppc (1)search-engine-optimization (1)seo pay-per-click (1)domini (2)gTLD (1)IP (1)IP-condiviso (1)IP-dedicato (2)cloud (1)virtuale (3)vps (21)Blogging (3)blog (2)blogging (42)CMS (3)cms (1)sito di successo (1)campagne e-mail (1)criptare dati (1)ssl (1)plugin e-commerce (1)newsletter (1)rivenditori (1)server vps smtp (1)SMTP (1)design responsivo (1)responsive design (1)responsive web design (2)hacking (4)malware (1)phishing (1)server upgrade (2)prestashop (2)campagna e-mail (3)e-mail marketing (1)contenuti sito (1)struttura pagina web (1)call-to-action (1)promozione sito (1)ottimizzare sito (1)cookie law (1)psicologia web design (1)vendita siti (1)website flipping (1)titolo (1)alternativa google analytics (2)monitoraggio (1)keyword (1)programmazione (1)facebook marketing (1)colori (2)clienti (1)privacy whois (1)crimini informatici (1)Cyber crime (1)search console di google (1)supporto managed (1)hacker (1)copyright (1)referrer spam (1)Split testing A/B (1)freelance (2)magento (1)Linux (2)Windows (1)upgrade piani hosting (1)Google SpeedTest (1)landing page (1)seo friendly (1)struttura link (1)errori wordpress (2)psicologia dei prezzi (1)metodi di pagamento (1)effetti sonori (2)APP (1)webmaster (1)fatturazione elettronica (1)sito web (1)backup wordpress (1)fan facebook (1)Exchange ActiveSync (1)POP3 (1)firma e-mail (1)web agency (1)ergonomia (1)editor (3)adwords (1)quality score (1)errori ecommerce (16)startup e business (1)errori azienda (1)sql injection (1)monetizzare (1)regole successo (1)nameserver (2)mailing list (1)responsive email (2)pec (2)bootstrap (1)Bing (1)Bing Ads (1)Foundation (3)framework (1)statistiche mobile (1)adwords per mobile (1)about page (1)chi siamo (1)seo vs ppc (1)errori webmaster principianti (20)SEO (1)PDF e SEO (1)ottimizzare pdf (36)strumenti (1)relazionarsi con i clienti (1)FAQ (1)tld srl (1)traffico (1)keywords (1)parole chiave (1)trend estero (3)statistiche (1)K.I.S.S. (1)plugin sicurezza wordpress (2)certificato ssl (1)template (1)black hat (1)Creative Common Zero (1)blog ecommerce (1)Google Smart Goals (1)web design (1)facebook ads (1)SFTP (1)FTP (1).htaccess (1)statistiche e-commerce (1)url brevi (2)cloud computing (1)HDD (1)grafici (1)librerie js (2)antivirus (1)framework css (1)Google Panda (2)Internet of Things (2)ransomware (1)TeslaCrypt (2)tecnologia (1)telelavoro (1)mobile friendly (1)proxy (2)cryptolocker (1)Processore AMD (1)rapporto clusit 2016 (1)truffe online (1)plugin monitoraggio (2)bug linux (1)ranking tools (1)social network (1)deep web (1)tor (1)plugin sottoscrizioni (1)link building (3)plugin wordpress (1)design (1)siti di successo (1)ottimizzare immagini (2)widget (1)sito monopagina (1)VPS Economici (1)trend del marketing (1)realtà aumentata (1)ip dinamico (1)progettazione sito (1)Redirect 301 e 302 (1)notifiche push (1)velocità sito (1)ottimizzazione contenuti (1)guadagnare con un blog (1)costi e-commerce (1)social media (1)frode amichevole (1)e-commerce wordpress (3)drupal (2)joomla (1)travel blog (1)php (1)chargeback (1)e-mail (1)plug-in video wordpress (1)sito sportivo (1)plug-in seo (1)drupal vs magento (1)portfolio (1)plug-in portfolio (1)sottodomini di terzo livello (1)sicurezza e-commerce (1)pubblicità su facebook (1)visualizza numero utenti (1)affiliate marketing (1)cartella nascosta android (1)creare app (2)Infiniband (1)Intel LGA 3647 (1)furto di dati sensibili (1)marketing diretto (1)record DNS (2)ddos (1)Mobile shopping (1)Malware su Skype (1)virus (1)youtube (1)seo immagini (1)web marketing (1)vendita online (1)food blogger (1)Plesk Onyx (1)Bug Fedora ed Ubuntu (1)Micro SSD (1)IoT (1)Chip Kaby Lake (1)primo e-commerce (1)blog di fitness (2)plug-in WordPress (1)SPF e DKIM (1)Cyber sicurezza (1)file robots.txt (1)AMD Naples (1)Vulnerabilità REST API WordPress (1)trasferimento da Blogger a WordPress (1)plug-in WordPress per musicisti (1)Crittazione (2)CPU (1)Legge antibufale (1)Strumenti di marketing (1)CPU AMD (1)nda (1)Let's Encrypt (1)Hosting Linux o Windows (1)progress bar (1)blog di cucina (1)PrestaShop oppure WooCommerce (1)carte di credito (1)librerie javascript (1)DDR5 (1)plugin monetizzazione (1)Wireless (2)drag and drop (1)web server (1)Curricula digitali (1)name server (1)Autenticazione a due fattori (1)Trend Tech (1)business online (1)Keylogger (1)infopreneur (1)E-book (1)WanaKiwi (1)file LNK (1)hub (1)router (1)switch
Feed RSS
Notizie
set
7
Come guadagnare con un blog
07 set 2015 08:08

come guadagnare con un blogHai creato il tuo blog e le soddisfazioni iniziano ad arrivare.  I tuoi articoli sono interessanti ed il numero di visitatori cresce di giorno in giorno.  Forse è arrivato il momento di monetizzare il tuo blog e di rendere più concreto il successo iniziando a guadagnare qualcosa.  I modi per guadagnare tramite un blog sono diversi e, a differenza di ciò che molti pensano, esistono strategie in grado di incrementare in maniera decisa le entrate che non sono necessariamente legate alla semplice pubblicità.  In questo articolo elencheremo alcune delle strategie più efficaci per monetizzare il tuo blog e rendere ancora più interessante e remunerativa la tua vita da blogger.

 

 

Google AdSense

Google AdSense è il servizio di pubblicità offerto da Google grazie al quale è possibile iniziare a guadagnare inserendo annunci pubblicitari automatici sul blog. Non sono previsti costi di attivazione e si è pagati per ogni click o visualizzazione degli annunci.
In genere, con circa 1000 visite al giorno, si possono ipotizzare guadagni che vanno dai  tra ai 150 ai 300 euro al mese.

 

 

Banner

Per chi non ha intenzione di utilizzare Google AdSense, o vuole integrarlo con un altro strumento, può utilizzare i banner pubblicitari.  Mettere in vendita il proprio spazio web e proporlo a marchi correlati agli argomenti trattati dal proprio blog può generare profitti discreti.

 

 

Recensione prodotti

Scrivere recensioni è un altro modo efficace di generare reddito.  Se il blog tratta argomenti compatibili con articoli o servizi offerti da più di un’azienda, scrivere una recensione ed offrire approfondimenti e valutazioni sul prodotto ha il doppio vantaggio di generare contenuti interessanti per i propri visitatori e di ricevere compensi dalle aziende che commercializzano o producono l’articolo o il servizio in questione.
In base al blog ed al traffico generato è possibile guadagnare tra i 100 ed i 500 euro a recensione.

 

 

Servizi legati al blog

Se si è particolarmente bravi nello scrivere, nella grafica o nella programmazione è possibile offrire le proprie competenze sul  blog.
A differenza delle strategie su elencate, questo modello di monetizzazione non necessita di grossi volumi di traffico.  Ciò che conta è avere un pubblico qualificato in grado di comprendere ed avvantaggiarsi delle tue capacità professionali.  Resta fermo il concetto che maggiori sono i clienti e maggiori saranno i guadagni mensili.

 

 

Affiliazione

Se si è stati previdenti e si ha avuta l’accortezza di creare una mailing list di visitatori qualificati e desiderosi di ricevere notizie ed informazioni su determinati prodotti,  il modello legato all’affiliazione può dare ottime  soddisfazioni economiche.

 

 

Vendere i propri prodotti

Se nessuna delle strategie fin qui proposte fa al caso tuo è sempre possibile vendere un proprio prodotto.  Ebooks, plugins, temi, ecc.  Il prodotto offerto sarà la logica conseguenza delle tue capacità e conoscenze.

 

 

Queste sono solo alcune delle strategie in grado di generare reddito.  Non commettere l’errore di testarle tutte insieme contemporaneamente.  Provarne una alla volta e trovare quella che fa al proprio caso.  Un ultimo consiglio; se ancora non si ha una mailing list, suggeriamo di iniziare subito a crearne una.  Avere un legame diretto con i propri visitatori è di fondamentale importanza e può rendere molto più efficace la strategia che si deciderà di implementare.

 

L'articolo Come guadagnare con un blog sembra essere il primo su Blog Hosting Per Te.


Leggi dell'altro »



apr
21

affiliazione hostingperteSpesso sentiamo parlare di programmi di affiliazione e della possibilità di guadagnare indirizzando su siti specifici i visitatori che approdano sul nostro blog o sito web.  Troppo spesso ci viene detto che è facile ed estremamente lucrativo, ma nei fatti, pur essendo un discorso che può diventare una fonte di reddito importante, occorre tenere in considerazione determinati accorgimenti ed implementare strategie ben strutturate.  Nel seguente articolo spiegheremo cos’è un programma di affiliazione hosting e quali sono le strategie che alcuni siti di successo utilizzano per generare reddito.

 

 

Cos’è

Aderire ad un circuito di Affiliazione significa adottare la cosiddetta formula del revenue share (guadagno condiviso). In pratica è un accordo commerciale tra un webmaster (o chiunque gestisca un sito web) ed un merchant (nel caso degli hosting: HostingPerTe). Il funzionamento è molto semplice. Il merchant mette a disposizione dell’affiliato dei link e/o banner che danno la possibilità ai visitatori la possibilità di effettuare ordini dal suo sito web o mailing list.  Quando un visitatore del sito clicca sui banner o link testuali viene memorizzata una traccia all’interno del suo computer (i.e. cookie) che fa sì che qualsiasi ordine questo effettui venga riconosciuta all’affiliato una percentuale sul totale della spesa. Tramite software di Affiliate Tracking è quindi possibile in tempo reale visionare le commissioni maturate ed il traffico generato.

Schema piano di affiliazione hosting

 

Quanto si guadagna

Nel caso di HostingPerTe è riconosciuta una percentuale pari al 18% +  un credito di 5 euro come bonus iscrizione. Il calcolo delle commissioni è effettuato su tutti i prodotti venduti da HostingPerTe ad eccetto dei domini non associati ai pacchetti hosting (solo registrazione o trasferimento domini). Se, per esempio, tramite un banner viene acquisto un Hosting WordPress del costo di € 60 verrà riconosciuta una commissione di € 10,80.

 

 

Il partner giusto

Non tutti gli Hosting Providers sono uguali.  Quando si decide di sottoscrivere un programma affiliati è importante sapere che il merchant sia non solo affidabile, ma che abbia anche una serie di servizi tali da coprire le diverse esigenze dei visitatori dell’affiliato.  HostingPerTe, per esempio, non offre solo semplici pacchetti di hosting ma anche server dedicati, VPS, VDS, Professional mail, servizi di backup e molto altro.

 

 

Strategie

Pubblicare un banner e sedersi ad aspettare che questo inizi a generare reddito è il modo migliore per minimizzare le potenzialità di questo strumento.  Se si vuole generare un reddito consistente bisogna implementare una serie di strategie.  Eccone alcune:

  • Incentivi: Incentivare i visitatori a cliccare sul banner ed effettuare un acquisto è il modo migliore per raggiungere il nostro obiettivo. Un incentivo che dà ottimi risultati è quello di offrire l’installazione di WordPress gratuita (SEO, tutorial, configurazioni dei plug-in, ecc.).  Oppure offrire guide e tutorial su come farlo da se.
  • Recensioni: Il modo più semplice per promuovere il servizio affiliati è tramite la pubblicazione di recensioni sul blog/sito.  Creare recensione oneste e ben strutturate che offrano consigli e suggerimenti e che enfatizzino gli aspetti più interessanti dei vari servizi (come per esempio la registrazione o il trasferimento gratuito del dominio che si traduce con un risparmio di € 10 all’anno).
  • Banner: I banner sono da sempre utilizzati per attirare l’attenzione dei potenziali clienti, ma non tutti i banner sono uguali e non tutti hanno la stessa efficacia. Avere a disposizione più banner e testarli per capire quale funzioni meglio è un altro modo per massimizzare il nostro ROI (Return on Investment – Ritorno dell’investimento).  Creare un banner con testi ed immagini accattivanti può costare pochi euro e può aumentare in maniera sostanziale le nostre commissioni.  Considerare, inoltre, che statisticamente i banner che hanno il tasso di conversione migliore hanno le seguenti misure: 250×250, 300×220, 336×280, 120×600 o 160×600 pixel.
  • Coupon: Anche se non direttamente riportato nel contratto di affiliazione l’hosting provider può essere disponibile a creare dei codici sconto ad hoc per l’affiliato.  Ciò renderà più conveniente per il visitatore effettuare l’acquisto tramite il nostro sito.
  • Pay-per-click: Questa è una strategia che va valutata con attenzione.  Il settore degli hosting provider è molto competitivo ed il costo per click (CPC) può essere molto alto.  Se si decide di percorrere questa strada stabilire un budget giornaliero.  Inoltre sperimentare quali annunci funzionano e quali no.  Considerare che alcuni network (Bing) costano meno rispetto ad altri (Google).
  • Acquistare spazio pubblicitario.  Identificare quei siti web che trattano la materia di nostro interesse e contattarli per esporre il nostro banner.  Questo tipo di strategia ci consente di sfruttare il traffico generato anche da altri siti specializzati a costi, a volte, davvero contenuti.
  • Video: Creare video tematici e pubblicarli su Youtube è un modo intelligente e costruttivo per generare flussi di traffico importanti sul nostro sito.  Considerare, inoltre, che effettuare il SEO per Youtube è molto più semplice rispetto al SEO per Google. Questo significa che con poche mosse ben studiate è possibile raggiungere velocemente e facilmente un vasto numero di utenti.

 

 

HostingPerTe è consapevole dell’importanza che rivestono i piani di affiliazione hosting e per questo motivo è pronta ad offrire tutto il suo supporto logistico ed organizzativo a chi decida di percorrere questa strada.  Per maggiori informazioni contattaci o visita la sezione del nostro sito dedicata ai piani di affiliazione.

L'articolo Come guadagnare con il programma di affiliazione Hosting sembra essere il primo su Blog Hosting Per Te.


Leggi dell'altro »







Hosting Per Te
© 2015 - ARMADA
Partita IVA 00873530943
REA IS-38469
Tel +39 06452216038
Fax +39 0689280222
Il tuo IP: 54.81.195.140
Hosting Per Te Facebook   Hosting Per Te Twitter   Hosting Per Te Blog
ARMADA
Chiedi ad un nostro Operatore