HAI BISOGNO DI INFORMAZIONI?
+39 06452216038
LIVE SUPPORT
Parla con un operatore

Hosting Per Te - HelpDesk

LIVE SUPPORT
Parla con un operatore
 
 Categorie Notizie
(13)Domini (3)dominio (28)Blog (61)Sicurezza (31)Wordpress (1)Cross-Site (1)vulnerabilità (7)wordpress (1)zero day (8)sicurezza (1)sitelock (16)News (1)google (1)indicizzazione (1)mobilegeddon (8)seo (18)Hosting (4)hosting (1)multi (1)reseller (1)rivenditore (1)provider (18)Email (28)Server (3)email (2)imap (1)imapsync (2)migrazione (1)posta (1)affiliazione (2)guadagnare (65)Ecommerce (3)e-commerce (1)ecommerce (3)VPN (1)wi-fi (1)backup (2)server (29)marketing (1)ppc (1)search-engine-optimization (1)seo pay-per-click (1)domini (2)gTLD (1)IP (1)IP-condiviso (1)IP-dedicato (2)cloud (1)virtuale (3)vps (21)Blogging (3)blog (2)blogging (42)CMS (3)cms (1)sito di successo (1)campagne e-mail (1)criptare dati (1)ssl (1)plugin e-commerce (1)newsletter (1)rivenditori (1)server vps smtp (1)SMTP (1)design responsivo (1)responsive design (1)responsive web design (2)hacking (4)malware (1)phishing (1)server upgrade (2)prestashop (2)campagna e-mail (3)e-mail marketing (1)contenuti sito (1)struttura pagina web (1)call-to-action (1)promozione sito (1)ottimizzare sito (1)cookie law (1)psicologia web design (1)vendita siti (1)website flipping (1)titolo (1)alternativa google analytics (2)monitoraggio (1)keyword (1)programmazione (1)facebook marketing (1)colori (2)clienti (1)privacy whois (1)crimini informatici (1)Cyber crime (1)search console di google (1)supporto managed (1)hacker (1)copyright (1)referrer spam (1)Split testing A/B (1)freelance (2)magento (1)Linux (2)Windows (1)upgrade piani hosting (1)Google SpeedTest (1)landing page (1)seo friendly (1)struttura link (1)errori wordpress (2)psicologia dei prezzi (1)metodi di pagamento (1)effetti sonori (2)APP (1)webmaster (1)fatturazione elettronica (1)sito web (1)backup wordpress (1)fan facebook (1)Exchange ActiveSync (1)POP3 (1)firma e-mail (1)web agency (1)ergonomia (1)editor (3)adwords (1)quality score (1)errori ecommerce (16)startup e business (1)errori azienda (1)sql injection (1)monetizzare (1)regole successo (1)nameserver (2)mailing list (1)responsive email (2)pec (2)bootstrap (1)Bing (1)Bing Ads (1)Foundation (3)framework (1)statistiche mobile (1)adwords per mobile (1)about page (1)chi siamo (1)seo vs ppc (1)errori webmaster principianti (20)SEO (1)PDF e SEO (1)ottimizzare pdf (36)strumenti (1)relazionarsi con i clienti (1)FAQ (1)tld srl (1)traffico (1)keywords (1)parole chiave (1)trend estero (3)statistiche (1)K.I.S.S. (1)plugin sicurezza wordpress (2)certificato ssl (1)template (1)black hat (1)Creative Common Zero (1)blog ecommerce (1)Google Smart Goals (1)web design (1)facebook ads (1)SFTP (1)FTP (1).htaccess (1)statistiche e-commerce (1)url brevi (2)cloud computing (1)HDD (1)grafici (1)librerie js (2)antivirus (1)framework css (1)Google Panda (2)Internet of Things (2)ransomware (1)TeslaCrypt (2)tecnologia (1)telelavoro (1)mobile friendly (1)proxy (2)cryptolocker (1)Processore AMD (1)rapporto clusit 2016 (1)truffe online (1)plugin monitoraggio (2)bug linux (1)ranking tools (1)social network (1)deep web (1)tor (1)plugin sottoscrizioni (1)link building (3)plugin wordpress (1)design (1)siti di successo (1)ottimizzare immagini (2)widget (1)sito monopagina (1)VPS Economici (1)trend del marketing (1)realtà aumentata (1)ip dinamico (1)progettazione sito (1)Redirect 301 e 302 (1)notifiche push (1)velocità sito (1)ottimizzazione contenuti (1)guadagnare con un blog (1)costi e-commerce (1)social media (1)frode amichevole (1)e-commerce wordpress (3)drupal (2)joomla (1)travel blog (1)php (1)chargeback (1)e-mail (1)plug-in video wordpress (1)sito sportivo (1)plug-in seo (1)drupal vs magento (1)portfolio (1)plug-in portfolio (1)sottodomini di terzo livello (1)sicurezza e-commerce (1)pubblicità su facebook (1)visualizza numero utenti (1)affiliate marketing (1)cartella nascosta android (1)creare app (2)Infiniband (1)Intel LGA 3647 (1)furto di dati sensibili (1)marketing diretto (1)record DNS (2)ddos (1)Mobile shopping (1)Malware su Skype (1)virus (1)youtube (1)seo immagini (1)web marketing (1)vendita online (1)food blogger (1)Plesk Onyx (1)Bug Fedora ed Ubuntu (1)Micro SSD (1)IoT (1)Chip Kaby Lake (1)primo e-commerce (1)blog di fitness (2)plug-in WordPress (1)SPF e DKIM (1)Cyber sicurezza (1)file robots.txt (1)AMD Naples (1)Vulnerabilità REST API WordPress (1)trasferimento da Blogger a WordPress (1)plug-in WordPress per musicisti (1)Crittazione (2)CPU (1)Legge antibufale (1)Strumenti di marketing (1)CPU AMD (1)nda (1)Let's Encrypt (1)Hosting Linux o Windows (1)progress bar (1)blog di cucina (1)PrestaShop oppure WooCommerce (1)carte di credito (1)librerie javascript (1)DDR5 (1)plugin monetizzazione (1)Wireless (2)drag and drop (1)web server (1)Curricula digitali (1)name server (1)Autenticazione a due fattori (1)Trend Tech (1)business online (1)Keylogger (1)infopreneur (1)E-book (1)WanaKiwi (1)file LNK (1)hub (1)router (1)switch
Feed RSS
Notizie
set
8

sicurezza-e-commerceDopo un duro lavoro hai finalmente ultimato il tuo sito di vendita online.  Grande è stato l’impegno teso ad acquisire e fidelizzare la tua clientela.  Hai investito parte delle tue risorse in campagne marketing ben strutturate ed efficaci.  E’ ora il momento di dedicare la tua attenzione ad un altro importante aspetto:  la sicurezza dei tuoi clienti. 

In questo articolo analizzeremo quali sono gli aspetti da non trascurare e quali sono gli step da seguire per evitare che il duro lavoro profuso nel progetto web venga vanificato da furti di dati sensibili.

 

 

Nel momento esatto in cui un cliente inserisce i propri dati personali e finanziari all’interno del tuo sito web egli compie un atto di fiducia nei confronti della tua azienda.  E’ tua responsabilità, quindi, porre in essere tutte le procedure necessarie tese ad evitare che quei dati vengano violati da malintenzionati.
Accade fin troppo spesso che hackers saccheggino siti di piccole e grandi dimensioni per trarre vantaggio dai dati sensibili (numeri carte di credito, ecc) in esso contenuti.

Ecco 5 importanti procedure da seguire:

 

 

Eliminare dati superflui

Il modo migliore per salvaguardare i dati dei tuoi clienti consiste nell’eliminare i dati non più necessari all’evasione dell’ordine.  Effettuare questa operazione regolarmente.  Conservare solo i dati utili al rintracciamento dei pacchi inviati ed alla gestione di eventuali controversie.  Ovviamente non andremo ad eliminare i dati utili a future campagne pubblicitarie (nomi, indirizzi e-mail, ecc), ma tutto il resto andrà eliminato.

 

 

Password sicure

Implementare procedure tese a garantire l’inserimento da parte dei clienti di password sicure e robuste.  Anche nei casi in cui la responsabilità di un’eventuale intrusione nei sistemi informatici è attribuibile ad una scarsa attenzione da parte del cliente, quando il danno è avvenuto, difficilmente la tua azienda potrà imputare la responsabilità dell’accaduto al cliente.  Creare procedure che, in fase di scelta della password, prevedano l’inserimento di caratteri speciali, lettere maiuscole e che siano sufficientemente lunghe.

 

 

SSL

L’uso di certificati SSL è un altro valido accorgimento in grado di salvaguardare te ed i tuoi clienti.  I certificati SSL hanno anche il vantaggio di offrire un’immagine più professionale del sito e della sua gestione. 

 

 

Piattaforma e-commerce

Scegliere una piattaforma idonea.  Prima di cimentarti nella creazione del tuo sito web, effettua una ricerca tesa ad individuare una piattaforma che offra le dovute sicurezze.  Suggeriamo di selezionare piattaforme basate su linguaggi orientati agli oggetti (i.e. OOP) che contemplino protocolli di sicurezza.  Se si decide di optare per WordPress, selezionare un plug-in di sicurezza che protegga in maniera adeguata il tuo sito.

 

 

Formazione personale

Molte intrusioni nei sistemi informatici avvengono a causa di errori umani.  Molti impiegati non sono a conoscenza degli escamotage utilizzati dai cybercriminali.  Può capitare, per esempio, che un addetto al personal care riveli l’account di un cliente durante una chat di routine o peggio che fornisca login e password ad un utente che dichiari di aver smarrito le credenziali d’accesso. Per non parlare delle mail di phishing che nonostante circolino da parecchio tempo e siano ormai ben conosciute continuano a mietere vittime.

Programmare eventi formativi che indichino ai propri dipendenti quali sono le tecniche più comuni utilizzate dagli hacker e quali siano le procedure imprescindibili da seguire è sicuramente una buona idea.

L'articolo Procedure essenziali per la sicurezza del tuo e-commerce sembra essere il primo su Blog Hosting Per Te.


Leggi dell'altro »







Hosting Per Te
© 2015 - ARMADA
Partita IVA 00873530943
REA IS-38469
Tel +39 06452216038
Fax +39 0689280222
Il tuo IP: 54.166.141.69
Hosting Per Te Facebook   Hosting Per Te Twitter   Hosting Per Te Blog
ARMADA
Chiedi ad un nostro Operatore