HAI BISOGNO DI INFORMAZIONI?
+39 06452216038
LIVE SUPPORT
Parla con un operatore

Hosting Per Te - HelpDesk

LIVE SUPPORT
Parla con un operatore
 
 Categorie Notizie
(13)Domini (3)dominio (28)Blog (61)Sicurezza (31)Wordpress (1)Cross-Site (1)vulnerabilità (7)wordpress (1)zero day (8)sicurezza (1)sitelock (16)News (1)google (1)indicizzazione (1)mobilegeddon (8)seo (18)Hosting (4)hosting (1)multi (1)reseller (1)rivenditore (1)provider (18)Email (28)Server (3)email (2)imap (1)imapsync (2)migrazione (1)posta (1)affiliazione (2)guadagnare (65)Ecommerce (3)e-commerce (1)ecommerce (3)VPN (1)wi-fi (1)backup (2)server (29)marketing (1)ppc (1)search-engine-optimization (1)seo pay-per-click (1)domini (2)gTLD (1)IP (1)IP-condiviso (1)IP-dedicato (2)cloud (1)virtuale (3)vps (21)Blogging (3)blog (2)blogging (42)CMS (3)cms (1)sito di successo (1)campagne e-mail (1)criptare dati (1)ssl (1)plugin e-commerce (1)newsletter (1)rivenditori (1)server vps smtp (1)SMTP (1)design responsivo (1)responsive design (1)responsive web design (2)hacking (4)malware (1)phishing (1)server upgrade (2)prestashop (2)campagna e-mail (3)e-mail marketing (1)contenuti sito (1)struttura pagina web (1)call-to-action (1)promozione sito (1)ottimizzare sito (1)cookie law (1)psicologia web design (1)vendita siti (1)website flipping (1)titolo (1)alternativa google analytics (2)monitoraggio (1)keyword (1)programmazione (1)facebook marketing (1)colori (2)clienti (1)privacy whois (1)crimini informatici (1)Cyber crime (1)search console di google (1)supporto managed (1)hacker (1)copyright (1)referrer spam (1)Split testing A/B (1)freelance (2)magento (1)Linux (2)Windows (1)upgrade piani hosting (1)Google SpeedTest (1)landing page (1)seo friendly (1)struttura link (1)errori wordpress (2)psicologia dei prezzi (1)metodi di pagamento (1)effetti sonori (2)APP (1)webmaster (1)fatturazione elettronica (1)sito web (1)backup wordpress (1)fan facebook (1)Exchange ActiveSync (1)POP3 (1)firma e-mail (1)web agency (1)ergonomia (1)editor (3)adwords (1)quality score (1)errori ecommerce (16)startup e business (1)errori azienda (1)sql injection (1)monetizzare (1)regole successo (1)nameserver (2)mailing list (1)responsive email (2)pec (2)bootstrap (1)Bing (1)Bing Ads (1)Foundation (3)framework (1)statistiche mobile (1)adwords per mobile (1)about page (1)chi siamo (1)seo vs ppc (1)errori webmaster principianti (20)SEO (1)PDF e SEO (1)ottimizzare pdf (36)strumenti (1)relazionarsi con i clienti (1)FAQ (1)tld srl (1)traffico (1)keywords (1)parole chiave (1)trend estero (3)statistiche (1)K.I.S.S. (1)plugin sicurezza wordpress (2)certificato ssl (1)template (1)black hat (1)Creative Common Zero (1)blog ecommerce (1)Google Smart Goals (1)web design (1)facebook ads (1)SFTP (1)FTP (1).htaccess (1)statistiche e-commerce (1)url brevi (2)cloud computing (1)HDD (1)grafici (1)librerie js (2)antivirus (1)framework css (1)Google Panda (2)Internet of Things (2)ransomware (1)TeslaCrypt (2)tecnologia (1)telelavoro (1)mobile friendly (1)proxy (2)cryptolocker (1)Processore AMD (1)rapporto clusit 2016 (1)truffe online (1)plugin monitoraggio (2)bug linux (1)ranking tools (1)social network (1)deep web (1)tor (1)plugin sottoscrizioni (1)link building (3)plugin wordpress (1)design (1)siti di successo (1)ottimizzare immagini (2)widget (1)sito monopagina (1)VPS Economici (1)trend del marketing (1)realtà aumentata (1)ip dinamico (1)progettazione sito (1)Redirect 301 e 302 (1)notifiche push (1)velocità sito (1)ottimizzazione contenuti (1)guadagnare con un blog (1)costi e-commerce (1)social media (1)frode amichevole (1)e-commerce wordpress (3)drupal (2)joomla (1)travel blog (1)php (1)chargeback (1)e-mail (1)plug-in video wordpress (1)sito sportivo (1)plug-in seo (1)drupal vs magento (1)portfolio (1)plug-in portfolio (1)sottodomini di terzo livello (1)sicurezza e-commerce (1)pubblicità su facebook (1)visualizza numero utenti (1)affiliate marketing (1)cartella nascosta android (1)creare app (2)Infiniband (1)Intel LGA 3647 (1)furto di dati sensibili (1)marketing diretto (1)record DNS (2)ddos (1)Mobile shopping (1)Malware su Skype (1)virus (1)youtube (1)seo immagini (1)web marketing (1)vendita online (1)food blogger (1)Plesk Onyx (1)Bug Fedora ed Ubuntu (1)Micro SSD (1)IoT (1)Chip Kaby Lake (1)primo e-commerce (1)blog di fitness (2)plug-in WordPress (1)SPF e DKIM (1)Cyber sicurezza (1)file robots.txt (1)AMD Naples (1)Vulnerabilità REST API WordPress (1)trasferimento da Blogger a WordPress (1)plug-in WordPress per musicisti (1)Crittazione (2)CPU (1)Legge antibufale (1)Strumenti di marketing (1)CPU AMD (1)nda (1)Let's Encrypt (1)Hosting Linux o Windows (1)progress bar (1)blog di cucina (1)PrestaShop oppure WooCommerce (1)carte di credito (1)librerie javascript (1)DDR5 (1)plugin monetizzazione (1)Wireless (2)drag and drop (1)web server (1)Curricula digitali (1)name server (1)Autenticazione a due fattori (1)Trend Tech (1)business online (1)Keylogger (1)infopreneur (1)E-book (1)WanaKiwi (1)file LNK (1)hub (1)router (1)switch
Feed RSS
Notizie
apr
23

Hosting Provider LocaleScegliere di un buon hosting provider è un fattore fondamentale per il successo del tuo sito, blog o e-commerce. Caratteristiche, servizi offerti, reputazioni sono tutti parametri che ci aiutano a decidere a quale provider affidare il frutto del nostro lavoro.  Un aspetto che però a volte viene trascurato è la localizzazione del Provider (o meglio, del Data Center da dove i servizi sono erogati).  Se il tuo sito è rivolto ad una utenza italiana è opportuno scegliere un provider italiano. Ecco perché:

 

Velocità

Anche se la banda larga negli ultimi anni ha continuato ad espandersi ed ha raggiunto velocità notevoli, rivolgersi ad un hosting provider oltreoceano significa aggiungere altri 3000 km di cavo tra i pc dei nostri visitatori ed il server che ospita il sito web con conseguenti ed inevitabili aumenti dei tempi di download.

 

Fattore SEO

Un hosting oltreoceano, o comunque in altra nazione, comporta l’assegnazione di un IP condiviso non Italiano.  Dal punto di vista del SEO questo è un problema in quanto lo spider di Google potrebbe associare il nostro e-commerce ad una azienda americana (e non, come sarebbe giusto, ad una italiana) con conseguente penalizzazione nei risultati delle ricerche di Google (o altro motore di ricerca).  Questo è ancora più vero se l’estensione del dominio è un .com
Non dimentichiamo poi che la velocità e l’uptime sono altri fattori tenuti in forte considerazione dagli algoritmi dei vari motori di ricerca.
La velocità del server è anch’esso un fattore importante; Il crawler di Google, in genere, riserva un tempo ben definito alla scansione (crawl) del sito.  Più velocemente vengono forniti i dati al crawler e maggiore è la mole di informazioni che verrà riportata e gestita dal motore di ricerca.

 

Supporto

Avere lo stesso fuso orario del tuo provider significa poter contare in risposte molto più veloci in caso di disguidi tecnici.  Se il tuo sito ha un down-time alle 9 am, per esempio, ed il server su cui si trova risiede in un luogo dove sono le 3 am, allora occorrerà attendere almeno 6 ore per riuscire a comunicare con l’ufficio tecnico.  Per non parlare delle barriere linguistiche che possono creare incomprensioni e frustrazioni.

 

Prezzo fisso

Acquistare un servizio da un provider italiano significa non doversi preoccupare delle oscillazioni dei cambi.  Le oscillazioni monetarie possono essere un vantaggio se ci occupiamo di trading online ma non se abbiamo il compito di gestire un budget prefissato.

 

Legislazione Italiana

Eventuali controversie legali vengono affrontate sul territorio sul quale risiede il provider.  Avventurarsi in una causa oltreoceano significa percorrere una strada che potrebbe dare non pochi grattacapi (per usare un eufemismo).
Ma non solo, negli Stati Uniti, per esempio, il Patriot Act consente alle autorità governative libero accesso a qualunque server situato sul territorio nazionale in barba al diritto alla privacy in vigore in Italia.

 

Supporto ad una azienda Italiana

Dare fiducia e supportare una azienda italiana, qualunque essa sia, significa valorizzare l’eccellenza produttiva del territorio, i lavoratori italiani e, conseguentemente, dar beneficio anche alla tua azienda.  Una economia sana beneficia tutti. Anche te.

 

 

Cosa offriamo noi di HostingPerTe

I servizi HostingPerTe sono erogati dal data center ITNet ubicato a Roma, progettato e realizzato secondo standard tecnologici e qualitativi orientati a garantire il massimo livello di Business Continuity (alimentazione elettrica, condizionamento, anti-incendio, sicurezza perimetrale, network IP) e sono soggetti a monitoraggio e sorveglianza continua H24 mediante sistemi automatizzati e presidio di personale specializzato.

I data center beneficiano della stretta sinergia con le infrastrutture di rete Wind.
La coesistenza fisica nello stesso comprensorio dei data center ITnet e dei POP Wind consente ad ITnet di offrire ai suoi clienti sia connettività Internet con accesso diretto al backbone in fibra ottica di Wind, sia servizi VPN grazie alla rete IP MPLS di Wind.
La mancanza di collegamenti geografici verso il carrier elimina di fatto l’introduzione di elementi che possano mettere a rischio la continuità della connessione dati.
Utilizziamo solo server di alta qualità hardware scegliendo DELL ed i server PowerEdge, affidandoci quindi ad un brand di classe mondiale, conosciuto per affidabilità e prestazioni. Investiamo in hardware molto potente e affidabile disponibile sul mercato, e siamo in grado quindi di fornire velocità e disponibilità che non ha paragoni nel settore hosting.

L'articolo Perché scegliere un Hosting Provider Italiano sembra essere il primo su Blog Hosting Per Te.


Leggi dell'altro »







Hosting Per Te
© 2015 - ARMADA
Partita IVA 00873530943
REA IS-38469
Tel +39 06452216038
Fax +39 0689280222
Il tuo IP: 54.80.58.121
Hosting Per Te Facebook   Hosting Per Te Twitter   Hosting Per Te Blog
ARMADA
Chiedi ad un nostro Operatore