HAI BISOGNO DI INFORMAZIONI?
+39 06452216038
LIVE SUPPORT
Parla con un operatore

Hosting Per Te - HelpDesk

LIVE SUPPORT
Parla con un operatore
 
 Categorie Notizie
(13)Domini (3)dominio (28)Blog (61)Sicurezza (31)Wordpress (1)Cross-Site (1)vulnerabilità (7)wordpress (1)zero day (8)sicurezza (1)sitelock (16)News (1)google (1)indicizzazione (1)mobilegeddon (8)seo (18)Hosting (4)hosting (1)multi (1)reseller (1)rivenditore (1)provider (18)Email (28)Server (3)email (2)imap (1)imapsync (2)migrazione (1)posta (1)affiliazione (2)guadagnare (65)Ecommerce (3)e-commerce (1)ecommerce (3)VPN (1)wi-fi (1)backup (2)server (29)marketing (1)ppc (1)search-engine-optimization (1)seo pay-per-click (1)domini (2)gTLD (1)IP (1)IP-condiviso (1)IP-dedicato (2)cloud (1)virtuale (3)vps (21)Blogging (3)blog (2)blogging (42)CMS (3)cms (1)sito di successo (1)campagne e-mail (1)criptare dati (1)ssl (1)plugin e-commerce (1)newsletter (1)rivenditori (1)server vps smtp (1)SMTP (1)design responsivo (1)responsive design (1)responsive web design (2)hacking (4)malware (1)phishing (1)server upgrade (2)prestashop (2)campagna e-mail (3)e-mail marketing (1)contenuti sito (1)struttura pagina web (1)call-to-action (1)promozione sito (1)ottimizzare sito (1)cookie law (1)psicologia web design (1)vendita siti (1)website flipping (1)titolo (1)alternativa google analytics (2)monitoraggio (1)keyword (1)programmazione (1)facebook marketing (1)colori (2)clienti (1)privacy whois (1)crimini informatici (1)Cyber crime (1)search console di google (1)supporto managed (1)hacker (1)copyright (1)referrer spam (1)Split testing A/B (1)freelance (2)magento (1)Linux (2)Windows (1)upgrade piani hosting (1)Google SpeedTest (1)landing page (1)seo friendly (1)struttura link (1)errori wordpress (2)psicologia dei prezzi (1)metodi di pagamento (1)effetti sonori (2)APP (1)webmaster (1)fatturazione elettronica (1)sito web (1)backup wordpress (1)fan facebook (1)Exchange ActiveSync (1)POP3 (1)firma e-mail (1)web agency (1)ergonomia (1)editor (3)adwords (1)quality score (1)errori ecommerce (16)startup e business (1)errori azienda (1)sql injection (1)monetizzare (1)regole successo (1)nameserver (2)mailing list (1)responsive email (2)pec (2)bootstrap (1)Bing (1)Bing Ads (1)Foundation (3)framework (1)statistiche mobile (1)adwords per mobile (1)about page (1)chi siamo (1)seo vs ppc (1)errori webmaster principianti (20)SEO (1)PDF e SEO (1)ottimizzare pdf (36)strumenti (1)relazionarsi con i clienti (1)FAQ (1)tld srl (1)traffico (1)keywords (1)parole chiave (1)trend estero (3)statistiche (1)K.I.S.S. (1)plugin sicurezza wordpress (2)certificato ssl (1)template (1)black hat (1)Creative Common Zero (1)blog ecommerce (1)Google Smart Goals (1)web design (1)facebook ads (1)SFTP (1)FTP (1).htaccess (1)statistiche e-commerce (1)url brevi (2)cloud computing (1)HDD (1)grafici (1)librerie js (2)antivirus (1)framework css (1)Google Panda (2)Internet of Things (2)ransomware (1)TeslaCrypt (2)tecnologia (1)telelavoro (1)mobile friendly (1)proxy (2)cryptolocker (1)Processore AMD (1)rapporto clusit 2016 (1)truffe online (1)plugin monitoraggio (2)bug linux (1)ranking tools (1)social network (1)deep web (1)tor (1)plugin sottoscrizioni (1)link building (3)plugin wordpress (1)design (1)siti di successo (1)ottimizzare immagini (2)widget (1)sito monopagina (1)VPS Economici (1)trend del marketing (1)realtà aumentata (1)ip dinamico (1)progettazione sito (1)Redirect 301 e 302 (1)notifiche push (1)velocità sito (1)ottimizzazione contenuti (1)guadagnare con un blog (1)costi e-commerce (1)social media (1)frode amichevole (1)e-commerce wordpress (3)drupal (2)joomla (1)travel blog (1)php (1)chargeback (1)e-mail (1)plug-in video wordpress (1)sito sportivo (1)plug-in seo (1)drupal vs magento (1)portfolio (1)plug-in portfolio (1)sottodomini di terzo livello (1)sicurezza e-commerce (1)pubblicità su facebook (1)visualizza numero utenti (1)affiliate marketing (1)cartella nascosta android (1)creare app (2)Infiniband (1)Intel LGA 3647 (1)furto di dati sensibili (1)marketing diretto (1)record DNS (2)ddos (1)Mobile shopping (1)Malware su Skype (1)virus (1)youtube (1)seo immagini (1)web marketing (1)vendita online (1)food blogger (1)Plesk Onyx (1)Bug Fedora ed Ubuntu (1)Micro SSD (1)IoT (1)Chip Kaby Lake (1)primo e-commerce (1)blog di fitness (2)plug-in WordPress (1)SPF e DKIM (1)Cyber sicurezza (1)file robots.txt (1)AMD Naples (1)Vulnerabilità REST API WordPress (1)trasferimento da Blogger a WordPress (1)plug-in WordPress per musicisti (1)Crittazione (2)CPU (1)Legge antibufale (1)Strumenti di marketing (1)CPU AMD (1)nda (1)Let's Encrypt (1)Hosting Linux o Windows (1)progress bar (1)blog di cucina (1)PrestaShop oppure WooCommerce (1)carte di credito (1)librerie javascript (1)DDR5 (1)plugin monetizzazione (1)Wireless (2)drag and drop (1)web server (1)Curricula digitali (1)name server (1)Autenticazione a due fattori (1)Trend Tech (1)business online (1)Keylogger (1)infopreneur (1)E-book (1)WanaKiwi (1)file LNK (1)hub (1)router (1)switch
Feed RSS
Notizie
gen
27

Cloud computingNel caso in cui si nutrano ancora dei dubbi sul futuro del cloud computing ecco alcuni spunti di riflessione. 
Con l’imperversare dei social media e delle web mail risulta difficile pensare ad un mondo digitale senza il supporto del cloud. Per rendere più chiaro il concetto a chi ancora non ha ben chiare le implicazioni ed i contorni del cloud computing ecco una lista di motivi che fortificano la sua implementazione.

 

 

1 – La “nuvola” è già tutta intorno a noi.  Ogni qualvolta accedi al tuo account e-mail o usi il tuo smartphone, interroghi un server remoto ed usi i dati da esso forniti.  Senza che ce ne accorgiamo tutti noi utilizziamo già da tempo i servizi cloud.

 

2 – Si chiama “Internet of Things” (Internet degli Oggetti) e viene comunemente definita la quarta rivoluzione industriale.  Internet of Things è un insieme di tecnologie che portano intelligenza agli oggetti, facendo sì che questi comunichino tra di loro e con noi, offrendo un nuovo livello di interazione e di informazione rispetto all’ambiente in cui questi oggetti sono situati.  L’enorme mole di informazioni fornite è gestita da database ospitati su sistemi cloud.

 

3 – Miglior sicurezza. Il tema della sicurezza dei dati ospitati su server remoti è costantemente sotto i riflettori.  Cyber attacchi e furto di dati subiti da importanti aziende hanno dato un notevole impulso alla fortificazione dei sistemi di sicurezza delle architetture cloud.  Autenticazioni a doppio fattore e sistemi di sicurezza paragonabili a quelli di una base militare rendono i dati ospitati nei server ben più sicuri di quelli conservati sul proprio PC. 

 

4 – Notevole risparmio di risorse economiche ed umane.  Utilizzare le risorse cloud fornite da un fornitore esterno, significa abbattere notevolmente i costi legati all’acquisto della infrastruttura ed alla gestione delle stessa.  Se poi si considera che il tempo di implementazione di un sistema è nell’ordine delle poche ore e non più di settimane o mesi, allora si capisce bene che il vantaggio economico è ancora maggiore.

 

5 – I tuoi siti web preferiti esistono grazie al cloud.  Senza l’enorme capacità di storage e le velocità di banda potenzialmente senza limiti offerte dai cloud storage, aziende come Google ed Amazon non potrebbero esistere

 

6 – I computer possono diventare più piccoli e più potenti.  Nel momento in cui i dati vengono conservati sul cloud,  terminali e dispositivi possono limitarsi a mostrare i dati elaborati e processati altrove.  La crescita esponenziale degli smartphone e dei dispositivi portatili in genere è stata resa possibile soprattutto grazie al cloud.

 

7 – Maggiore flessibilità.  I tuoi dati ormai ti seguono ovunque.  Ovunque ci sia un accesso ad internet, li è possibile consultare ed utilizzare i propri dati.

 

 8 – Scalabilità immediata.  Anziché cercare di predire quale saranno i servizi IT di cui la propria azienda avrà bisogno nel futuro, è sufficiente preoccuparsi solamente delle risorse necessarie al momento ed, eventualmente, procedere all’integrazione di nuovi servizi nel momento in cui nasce una nuova esigenza.  Il risparmio di costi è quindi notevole (si paga solo ciò di cui si ha bisogno) e non occorre rincorrere le continue innovazione hardware e software in quanto questo compito è demandato al fornitore dei servizi cloud.

 

9 –  Il lavoro in ufficio ad orari stabiliti diventa sempre più anacronistico.  Consentire ai dipendenti di lavorare da casa tramite un server cloud non solo permette di aumentare la produttività (eliminazione dei tempi morti legati al trasferimenti dei dipendenti da casa al posto di lavoro) ma, grazie alla maggiore flessibilità nelle ore lavorative, aumenta il grado di soddisfazione e di efficienza.

 

Per maggiori informazioni su come avvantaggiare la propria azienda di un sistema cloud contattare HostingPerTe.

 

L'articolo Cloud computing: perché utilizzarlo sembra essere il primo su Blog Hosting Per Te.


Leggi dell'altro »



gen
13
Cloud computing
13 gen 2016 12:59

cloud computingIl termine cloud computing è ovunque, ma pochi sono in grado di spiegare cos’è il cloud, dove si trova e se lo stiamo già utilizzando. In che modo condiziona il nostro lavoro? E’ davvero un qualcosa di così innovativo? In questo articolo cercheremo di dare risposta a queste domande.

 

 

Volendo dare una definizione sintetica possiamo semplicemente dire che il cloud computing è l’erogazione di risorse informatiche come l’archiviazione, la trasmissione dati o l’elaborazione tramite internet.  Tramite il cloud computing si possono, ad esempio, utilizzare software remoti installati su un server remoto e salvare i propri dati su di esso.

 

 

Cosa non è

Il cloud computing non è il tuo hard disk. Salvare i propri dati sul dispositivo di memoria di massa del proprio PC o eseguire un programma situato sull’HD è considerata memorizzazione locale (i.e. local storage) ed elaborazione dati (i.e. computing).

Un network costituito da un server installato nella propria residenza/ufficio o anche un hard disk collegato alla rete ed adibito al salvataggio ed alla condivisione dei file non rientra nella definizione di cloud computing.

Un network per rientrare nella definizione di cloud computing deve poter consentire l’accesso ai programmi installati o ai suoi dati tramite internet, o comunque deve far sì che i suoi dati siano sincronizzati con altre informazioni presenti sul web.  Deve consentire, quindi, la fruizione delle risorse ovunque ci si trovi ed ovunque esista un collegamento internet.

 

 

Business cloud

Molte aziende decidono di implementare il cosiddetto SaaS ovvero Software-as-a-service (i.e Software come servizio) dove l’azienda sottoscrive un abbonamento per utilizzare un’applicazione accessibile unicamente tramite internet (Salesforce per il CRM, Google Docs e Office 365 per la gestione dei documenti, ecc).

Esistono poi le PaaS ovvero Platform-as-a-service dove un’azienda crea una propria applicazione utilizzabile dall’azienda stessa.

Non dimentichiamo poi le IaaS ovvero Infrastructure-as-a-service dove alcune aziende forniscono una struttura base che può essere “noleggiata” da altre aziende.  Grazie alla virtualizzazione è possibile avere quanta CPU, memoria, spazio disco e schede di rete servono.  Su questo hardware virtuale è possibile installare un server e delle applicazioni.
In caso di problemi legati alla rottura di un disco fisico oppure se bisogna eseguire degli aggiornamenti sui server che fisicamente ospitano dati e software ci penserà il fornitore del servizio.

 

Nonostante alcuni detrattori del cloud computing riscontrino questioni legate ai diritti intellettuali dei dati conservati su storage remoti, alla velocità di banda non ancora all’altezza di un LAN ed a costi di utilizzo del servizio, il trend sembra orientando verso un suo sempre maggior uso.
I dati statistici, infatti, ci dicono che il cloud computing è in continua crescita; se nel 2012 il giro di affari era di 100 miliardi di dollari si stima che nel 2020 salirà a 270 miliardi.

L'articolo Cloud computing sembra essere il primo su Blog Hosting Per Te.


Leggi dell'altro »







Hosting Per Te
© 2015 - ARMADA
Partita IVA 00873530943
REA IS-38469
Tel +39 06452216038
Fax +39 0689280222
Il tuo IP: 54.224.103.239
Hosting Per Te Facebook   Hosting Per Te Twitter   Hosting Per Te Blog
ARMADA
Chiedi ad un nostro Operatore